giovedì, Dicembre 8, 2022

Chanel ci regala preziosi stivali per la A/I 2022: l’ispirazione arriva dalle royal families

I nuovi stivali Chanel per la stagione A/I 2022 sono favolosi: stanno bene su tutto e si ispirano alle royal families più famose al mondo

Ispirati ai classici tagli cavallerizzi e con un certo savoir-faire tipico delle royal families, Chanel incanta le passerelle Fall Winter per la collezione 2022. Un’interpretazione questa, che in realtà grazie all’attuale direttrice artistica Virginie Vard da un chiaro segno di riferimento all’amore sfegatato di Coco Chanel per l’equitazione, da cui lei stessa prese ispirazione nella realizzazione dello storico tailleur a cui oggi dobbiamo tutto.

stivali chanel
Credits_canva

Virginie quindi reinterpreta in modo freschissimo, vanitoso quanto basta e innovativo le mise delle famiglie reali, partendo dai pantaloni, arrivando alle giacche strutturate sino alle calzature. In particolare, la nuova collezione ci ha proposto diversi tagli di stivali che possiedono un’eleganza ed un fascino particolari, oltre al conquistare sin dal primo sguardo.

Se fino a qualche anno fa la realizzazione in gomma sembrava relegata a un principio di ‘scarsa o dubbia qualità’, ad oggi cambia tutto. La gomma è il nuovo materiale su cui puntare e, rispetto a quanto si possa pensare, garantisce un confort estremo. Ma scendendo nei particolari, quali saranno le novità legate al mondo dello stivale Chanel?

I nuovi stivali Chanel sono una dedica allo stile royal e all’equitazione: così come Coco, per essere sempre chic

Coco Chanel è sempre stata una donna fortemente chic ed elegante, a tratti dallo stile androgino e prettamente mascolino, sicuramente come conseguenza del suo amore per le tenute sportive legate all’equitazione. Proprio lei iniziò agli inizi della sua carriera da stilista a proporre delle mise più confortevoli per quanto riguarda lo stile femminile, che come ben sappiamo potevano cavalcare con gambe ravvicinate e vesti lunghissime, ingombranti. Coco cambia il concetto stesso di ‘moda per le donne’, proponendo in chiave così sofisticata abiti dal taglio prettamente maschile e delicato.

collezione fall winter 2022
Credits_chanel.com

Virginie Vard dopo tutti questi anni ha quindi deciso di raccogliere i dati d’archivio, di analizzare fortemente la concezione stessa di tutta la maison su ‘cosa voglia dire fare eleganza’ e ci propone una collezione per la prossima stagione A/I 2022 preziosissima, con estrema particolarità sulle calzature: gli stivali Chanel saranno le scarpe su cui puntare, nel modo più assoluto.

collezione autunno inverno 2022 chanel
Credits_chanel.com

A partire dai modelli che Virginie ha realizzato, nella loro idea originale alta, avvolgente e in pieno stile cruissard, che sostiene il polpaccio e gli conferisce un volume maggiore che non appesantisce, ma anzi aggrazia e concede femminilità. Nonostante il materiale utilizzato sia la gomma, in passerella le modelle non sembravano altro che seta carezzata dal vento, confermando quindi quanto le nuove ricerche in materia di design e produzione abbiano ampiamente superato il classico, il permesso e il già considerato.

sfilata chanel
Credits_chanel.com

Come avevamo anticipato, l’intera collezione non si ispira solo all’amore per l’equitazione di Coco, ma anche al savoir-faire delle famiglie reali, guardando quindi con fierezza pantaloni skinny, cappotti morbidissimi tweed e stivali tagliati a metà polpaccio in pieno stile pioggia di città, senza cadere nel kitsch, anzi, tutto il contrario.

moda autunno inverno 2022
Credits_chanel.com

Tuttavia la concezione stessa dello stivale andrà oltre il semplice pensiero ‘da calzatura’, diventando quasi un vero accessorio che completa, come ad esempio gli stivali in stile calza al di sopra del ginocchio, da poter abbinare a miniskirt in pelle(che come potrete vedere cliccando qui sono la novità assoluta della primavera 2022), in velluto oppure plissé. Lucidità e materiale vengono ovviamente rinforzati dalla scelta dei colori che variano dal kaki, al nero sporco, al grigio sino ai caramelli salati. Grazie a Chanel l’inverno non sarà triste, ma liberatorio ed evocativo, camminando comode, falcando come vere royal ladies. 

Può interessarti anche