sabato, Dicembre 10, 2022

Chiara Ferragni insegna come indossare la tuta aderente nel modo più sexy

Chiara Ferragni insegna su tutto e anche su come indossare una delle ultime tendenze del momento: la tuta aderente che copre tutto il corpo.

Certo essere sexy e perfette come Chiara Ferragni non è da tutte, ma l’imprenditrice digitale può insegnarci davvero tantissime cose in fatto di moda.

Chiara Ferragni
Foto Canvas

Torna alla ribalta la tuta aderente, un vero trend di stagione che soprattutto chi è particolarmente in forma amerà senza remore.

Indossare la tuta aderente non è certo semplice, possiamo prendere spunto da Chiara Ferragni che la abbina in modo eccentrico con mule e calze nere. Completa il look con il cappotto verde fluorescente. Insomma la Ferragni sceglie la via bizzarra.

Chiara Ferragni si mostra perfetta con la tuta aderente: come abbinarla

Questo capo è diventato un hot trend anche grazia al ruolo di Zoe Kravitz in The Batman dove appunto interpreta catwoman con la tuta aderente nera di pelle. Un simbolo assoluto di seduzione, una seconda pelle che lascia vedere tutte le forme femminili. Vediamo come indossarla.

Chiara Ferragni
Foto Instagram

Che sia di pelle o in latex, la tuta aderente è sempre un capo “complicato” da indossare. Uno dei simboli della seduzione femminile, mette in risalto i punti che possono essere forti o meno. Chiara aha scelto la tuta di jersey di Philosphy fi lotrnz Serafini. Ha completato con una tripla cintura di pelle e una collana tennis di cristalli.

Chiara Ferragni
Foto Instagram

La catsuit però può essere anche indossata dalle comune mortali. Ad esempio nei look primavera estate 2022 può essere una vera bomba se abbinata in maniera non del tutto eccentrica.

Potete mettere in risalto i punti forti con una tuta leggera e semplice, mostravi eccentriche e provocatorie, come proposto da Balenciaga, con una tuta ton suo ton cosparsa di perline. In base a quelli che sono i dettami dello street style, la tuta aderente va indossata con un coprispalle, un blazer insomma qualcosa che metta un po’ di copertura laddove il capo vi espone terribilmente.

Vanno benissimo anche i trench o le giacche. Se invece non vi sentite a vostro agio con solo la tuta aderente, potete coprire la parte bassa con minigonne, pantaloncini o addirittura inserire un capo in più come una salopette. Insomma chi può la indossa integralmente mettendo in risalto magari gli accessori e slanciando la figura con scarpe con tacco, chi invece non può o non vuole può scegliere di coprire qualche punto o di non indossarla affatto!

Può interessarti anche