sabato, Dicembre 10, 2022

Andava di moda nel 2019, ora il color burro torna alla ribalta per i nostri capelli

Esistono i capelli color burro? A quanto pare sì ed è un colore andato di moda nel 2019 ma adesso pronto a conquistarci nuovamente.

Bionde di tutto il mondo o appassionate che aspirano a questo color super seducente è la stagione fatta appositamente per voi. Il colore di capelli must della primavera è infatti proprio il biondo ma non un biondo qualsiasi.

capelli biondo burro
Foto da Canva

Oltreoceano lo chiamano Butter Blonde, una sfumatura di biondo chiaro, luminoso, mix perfetto di sfumature calde e fredde, senza però mai virare troppo al dorato ma neppure al platino.

Perché piace tanto? Sta bene veramente a tutte e, soprattutto, addolcisce incredibilmente i lineamenti.

Già nel 2019 la tendenza aveva preso il largo: peccato che poi è arrivata la pandemia e il successivo lockdown, elementi che ci hanno onestamente fatto godere veramente poco questa nuance. Ora però abbiamo una nuova occasione.

Se anche voi siete curiose di provarlo stiamo per svelarvene tutti i segreti.

Biondo burro, il colore che conquisterà i nostri capelli questa primavera

Realizzare questa nuance è in realtà un gioco di sfumature, per esser vincente Eve infatti far incontrare anche quattro o cinque diverse gradazioni di biondo. Non stupisce dunque che tutti ne possano beneficiare.

capelli biondo burro primavera
Foto da Canva

Secondo gli esperti c’è un requisito indispensabile affinché il biondo burro si riveli un successo: partire da una base già chiara.

Altra chiave del successo può esser la piega. Per valorizzare veramente questa tonalità di biondo la miglior soluzione è il mosso, particolarmente indicato in generale per rendere la chioma ancora più corposa mettendo in evidenza tutti i riflessi tipici di questa tonalità burrosa.

Una variante molto speciale della tinta butter blonde è quella in cui si va a creare un effetto sfumato, per esempio partendo da radici color beige blonde per poi sfumare nel color burro sulle lunghezze e verso le punte.

Infine ricordate che le possibilità di giocare con i colori sono con il biondo burro sono veramente sterminate. Si può virare verso la parte più calda dello spettro oppure verso tonalità più fredde, come il cenere.

butter blonde hair
Foto da Canva

Il biondo è dunque oramai sulla cresta dell’onda e il biondo burro insieme al biondo esplosivo di Ilary Blasi (di cui vi avevamo parlato nell’articolo che potete trovar cliccando qui) ce lo hanno fatto capire.

Vi abbiamo allora convinto del potenziale del biondo burro? Non resta che provarlo ma, come sempre facciamo, vi consigliamo di rivolgervi a un esperto affinché la realizzazione sia veramente un successo assicurato.

Può interessarti anche