mercoledì, Dicembre 7, 2022

E’ il tessuto preferito da Kate Middleton: conosci la storia di questa meraviglia?

Sicuramente Kate Middleton ha dato recentemente il meglio di sé con un abito che la rappresenta: è il suo tessuto preferito!

Ci avrai fatto caso che la Duchessa di Cambridge adora indossare questo tessuto e non manca occasione per sfoggiare abiti composti in quel modo. Hai capito di cosa parliamo?

Kate Middleton

Non sappiamo se voi l’avete notato, ma noi non ne abbiamo potuto proprio fare a meno. E’in assoluto il tessuto che preferisce Kate Middleton e per questo l’ha scelto anche per il suo Tour ai Caraibi. L’icona di stile sicuramente condizionerà tantissime donne con questa decisione.

L’abbiamo vista con un abito colo verde menta approdare alle Bahamas. Gli occhi dei presenti e dei fotografi erano tutti per lei, soprattutto considerando come era vestita.

Kate Middleton adora questo tessuto: scopriamolo meglio

Avete capito di quella tessuto stiamo parlando? Ma certo è proprio lui. Scopriamolo meglio in ogni suo dettaglio.

Chiffon
Foto Canva

Stiamo parlando proprio di lui: lo chiffon! Non è la prima volta che la Duchessa di Cambridge indossa capi di questo tessuto. Certo alle Bahamas si è superata scegliendo un modello midi e bon ton che tanto ci ha fatto incuriosire.

Lo chiffon è sicuramente uno dei tessuti più leggeri che esista, molto amato dalle donne soprattutto in primavera e in estate. Non possiamo dunque dare torto a Kate Middleton che l’ha scelto per uno dei suoi capi proprio ai Caraibi. Composto di seta o di nylon è un tessuto liscio ed elasticizzato, molto morito e visivamente scintillante.

Da dove deriva il suo nome? Ma dal francese e vuol dire stoffa oppure straccio. Oltre al nylon e alla seta, usati maggiormente per comporre lo chiffon, ci sono anche il cotone e il poliestere mescolati spesso per ottenere questo amato tessuto.

Kate Middleton
Foto Instagram

Nel dettaglio questo tessuto è molto leggero e trasparete e infatti somiglia molto a una rete in cui i filati sono distanziati l’uno dall’altro come a formare proprio una sorta di reticolo. Con questo tessuto si compongono infatti abiti da cerimonia, ma anche stole e veli proprio per la delicatezza che lo contraddistingue da sempre.

Da un punto di vista storico lo chiffon nasce in Cina con la seta, quindi stiamo parlando del 4.000 a.C. ma viene disuso in Europa solo nel 1800 e per lo più veniva utilizzato dalle nobildonne per produrre lingerie di qualità. Simboleggiava dunque uno status e una ricchezza non da tutte. Solo con l’invenzione del nylon e l’avvento del poliestere, lo chiffon è diventato abbordabile.

Insomma se lo indossa Kate sarà rimasto comunque un simbolo di ricchezza, se esclusivamente composto in seta, sia chiaro!

Può interessarti anche