mercoledì, Novembre 30, 2022

T come tulle, la storia del tessuto più romantico che esista

Il tulle è indubbiamente uno dei tessuti più romantici che esiste, l’associamo tutti ai vestiti da sposa e dunque al coronamento dall’amore, ma negli anni ha iniziato a essere utilizzato anche per altri capi, non legati per forza ai fiori d’arancio

Oggi il tulle lo ritroviamo anche in look più casual, la gonna di questo tessuto, ad esempio, è un vero must da qualche anno. Di tendenza ed elegantissima, nei più disparati colori e modelli, è molto utilizzata, proprio recentemente Lulù Selassié ha sfoggiato una meravigliosa gonna in tulle in tv. Ma conosci la storia di questo tessuto così affascinante?

tulle gonna beige
Foto Pinterest e Canva

Il tulle, come tanti altri tessuti, ha una storia molto antica. Cominciamo con lo scoprire la derivazione del nome, che trae origine dall’omonima città francese dove nel 1700 questo particolare tessuto iniziò a essere prodotto.

Il tulle è il tessuto più romantico in assoluto, conosci la sua storia?

La particolarità di questo tessuto risiede nel formato fatto da maglie con fori esagonali. Prima ancora di comparire nella città francese, ci sono alcune testimonianze anche nel mondo dell’antica Grecia, dove qualcosa di simile a questo velo trasparente era usata per mantelli e per fare i veli trattenuti proprio dai fiori d’arancio.

tessuto tulle storia e curiosità
Foto da Canva

Ma come inizia il tulle a diventare sinonimo di abito da sposa. La risposta la troviamo quando nel 1840 la regina Vittoria sposa in bianco proprio con un abito di questo romantico tessuto, così candido ed elegante.

Soltanto nel XIX secolo invece, grazie a Frederic Worth, il tulle inizia a essere utilizzato per creare il cappello con veletta, per intenderci quel modello che oggi associamo ali reali inglese.

Il tulle inizierà poi a essere utilizzato anche per i costumi delle ballerine di danza classica, ricorderete tutte il famoso tutù. Nei primi anni del ‘900 questo tessuto inizia a essere usato negli abiti da sera – dunque non più a capi legati alla danza o al matrimonio – così come per la biancheria intima e i tendaggi.

tulle gonna bianca ginocchio
Foto Pinterest

Alla fine degli anni Ottanta il tulle inizia ad avere un successo strabiliante ed entra nel mondo del fashion. Da quel momento in poi stilisti di tutto il mondo l’hanno utilizzato per creare i modelli dei loro capi, dando così un tocco di originalità.

Ci sono alcune ricorrenze, poi, oltre al matrimonio, in cui ricompare il tulle come tessuto per grandi celebrazioni. Di tulle, ad esempio, sono fatti i fiocchi che annunciano una nascita, a Pasqua molte uova di Pasqua hanno fiocchi in tulle e Carnevale ricompare nei vari travestimenti.

Può interessarti anche