sabato, Novembre 26, 2022

La canotta diventa il must have più alla moda di tutta la primavera: potrai indossarla senza paura

Non dovrai più avere paura ad indossarla: la canotta diventa il capo basic più alla moda di tutta la primavera, ecco il trend più assoluto di stagione!

Fino a vent’anni fa la canotta, detta anche semplicemente canottiera, apparteneva quasi ai capi lingerie: indossata al di sotto di maglioni, felpe o t-shirts per proteggere il corpo in inverno, ma anche in primavera, quando i malanni di stagione sono all’ordine del giorno oppure per un momento prettamente intimo con il partner, nelle lavorazioni in pizzo e merletto.

canotta moda primavera
Credits_canva

Stavolta qualcosa cambia, drasticamente e questo alle donne(così come agli uomini) sta piacendo parecchio: in questa nuova e fresca stagione, la canotta diventa il must have per eccellenza, da indossare senza paura ma non solo, diventa proprio lei la protagonista degli outfit più freschi! Aderente oppure oversize, lavorata a costine oppure in trame più particolari poco importa, l’importante è che venga sfoggiata al mondo intero senza vergogna.

Prettamente del fashion più kitsch della moda millennials, nessuno potrà dimenticarsi i ragazzi appena quindicenni intenti a passeggiare con braccia e spalle scoperte, con annessi sgridi da parte delle mamme e jeans oversize con scarponi pesanti persino ad inizio estate. No, non preoccupatevi, non è questa la mise riportata a galla, eppure…ci sono parecchie novità!

La canotta ritorna in questa primavera, ma in modo sexy, elegante e sublime

In pieno stile Street style, composto da aderenze o ampiezze, con skinny oppure oversize, la canotta è già un punto fermo nella moda primavera/state di quest’anno. Non più quindi un capo da indossare semplicemente al di sotto di altri, non più come protezione, ma come vera e propria protagonista top body. Nonostante i colori, nonostante i pastello, l’accezione total white(altra vera novità di quest’anno che potrete scoprire qui) sarà quella su cui basarsi poiché permette di indossare qualcosa di fresco non solo nel tessuto, ma anche nell’aspetto.

moda primavera
Credits_Pinterest@nalorasecret

Pertanto, tutti in canotta: i modelli potranno essere quelli prettamente 2000, indossati però all’interno di jeans cropped con Vans, Converse oppure decolleté laccate, con gonne a matita fasciate, a vita alta e dalle nuance più scure del nero, del grigio topo, del petrolio o del cenere. Oltre a quelle millennials, le canotte arrivano direttamente in passerella, non solo prêt-à-porter, ma anche Haute Couture.

canottiera stile primavera
Credits_Pinterest@nalorasecret

Le classiche forme con collo rotondo e spalline larghe e sostenute trovano design decisamente più accattivanti pur rimanendo semplici e lineari, le lunghezze potranno addirittura abbracciare fianchi e cosce, spingendole quasi a comportarsi come mini dress in maglina o cotone. Anche seta e lino giocheranno un ruolo chiave nella rivisitazione delle canotte, percorrendo un percorso simile. Le trasparente stavolta piacciono, ammiccano e quei capezzoli intravisti al di sotto del tessuto non devono assolutamente più spaventare.

tendenze primavera/estate
Credits_Pinterest@brunetteshavemorefun

Quella canottiera alla Marlon Brando, alla Terence Hill e Bud Spencer diventa quindi quanto di più sexy esista nel campo della moda primaverile attuale, a patto che non la sporchiate di pasta e fagioli. Si potrà giocare con gli scolli, con i decori a fondo maglia e ovviamente con gli abbinamenti: canotte bianche e gonne midi fluo oppure canotte crop top con camicioni in jeans oversize e shorts, insomma, bisogna far lavorare la fantasia. Ciò che risulta però sicura è la voglia di libertà e indossare una canotta non fa più paura, ma rappresenta quell’ennesimo passo avanti verso l’avanguardia più pura e non scontata.

Può interessarti anche