sabato, Maggio 28, 2022

We love freckles: le finte lentiggini sono il trend per eccellenza di tutta la primavera

Creare delle finte lentiggini sul proprio viso è il trend di tutta la nuova stagione: ma cosa spinge le ragazze ad amare questi piccoli inestetismi? 

Piccole oppure ampie, semi trasparenti o piuttosto marcate su naso, zigomi, guance e fronte: le lentiggini sono degli inestetismi della pelle che vedono due estremi ben netti e definiti, o si amano alla follia o si odiano terribilmente. Chi le possiede tende a camuffarle con fondotinta coprenti, specialmente quando si va al mare poiché i raggi solari possono enfatizzarle, eppure, soprattutto in questa primavera chi non le avute in dotazione da parte di Madre natura le vorrà, al costo di scendere a patti con il diavolo.

finte lentiggini
Credits_canva

Già in vetta alle classifiche dell’anno 2021 per i make up primaverili, quest’anno le lentiggini saranno colorate, con sfumature diverse del beige, del rosso o del marrone cioccolato, ma principalmente verranno truccate simulando l’effetto Heidi o Pippi Calzelunghe. Non più quindi un difetto da nascondere, ma un punto di forza, un dettaglio in più che potrà essere accessibile a tutti e tutte(difatti anche gli uomini stanno decisamente apprezzando sui loro tratti queste macchioline speciali). Ma come si abbineranno nello specifico al trucco primaverile e come si realizzano?

Le finte lentiggini sono la nuova tendenza del mondo make up: non più difetto, ma dettaglio che conquista

Chi per natura possiede le lentiggini e tende a nasconderle dovrà assolutamente ricredersi e ritenersi fortunato: già anticipato nel 2021, il trend 2022 in campo make up vedrà la realizzazione vera e propria di queste infinite macchioline, dalle forme tondeggianti, affusolate o dritte, tutte diverse e tutte bellissime. Le finte lentiggini saranno quindi quel quid in più da aggiungere al trucco primaverile di partenza, ovviamente osservando alcuni piccoli accorgimenti.

come realizzare lentiggini
Credits_Pinterest@nataschalindemann

I metodi per realizzarle possono essere tanti e in base alle nostre necessità: se ad esempio vogliamo aggiungerle al make up ogni tanto, senza una connotazione semi permanente, potremo realizzarle temperando una matita per sopracciglia in modo che la punta sia ben definita per poi picchiettare irregolarmente con movimenti fluidi e veloci sul naso, fronte e guance. Il colore da scegliere sarà comandato ovviamente dal nostro sottotono. Le pelli tendenti all’olivastro potranno scegliere tutte le sfumature del marrone, possibilmente scure, mentre chi avrà una pelle rosa potrà scegliere nuance del nocciola e del beige. Chi invece è rossa potrà prediligere la stessa matita usata per definire le sopracciglia.

Con le lentiggini possiamo ovviamente realizzare tutta una serie di make up, in particolare la primavera vorrà colori pastello, luminosi, non eccessivamente profondi, anche se giocare con lo smokey o con il cat eyes sarà una scelta preziosa e di tendenza, proprio come ha fatto Zendaya durante la Vanity Fair Oscar Party. Il trend comunque vorrà una realizzazione semi permanente, merito di alcuni hennè stick, pratici e da applicare sulla pelle, lasciando asciugare per poi risciacquare. Reperibili su Internet oppure nei negozietti orientali delle città, dureranno all’incirca un mese e potremo liberamente scegliere di ‘tatuare’ l’intero viso o solo alcune zone.

make up occhi lentiggini
Credits_Pinterest@nataschalindemann

In ultimo, ma non per importanza, se non vogliamo perdere tempo a realizzarle manualmente, basterà procurarsi uno di quei prodotti spray per coprire la ricrescita dei capelli, piazzarli ad una distanza di 30/40 cm dal viso e dare leggerissime spruzzate. L’effetto sarà molto naturale e sarete in perfetta sintonia con questa tendenza meravigliosa, esaltando finalmente quei piccoli difetti naturali che, come abbiamo visto, possono essere accettati, impreziositi e desiderati!

Può interessarti anche