martedì, Ottobre 4, 2022

Denim, vuoi ricreare l’effetto slavato? Segui questi consigli semplici ma efficaci

Vuoi ricreare l’effetto slavato del denim? Adesso puoi farlo tranquillamente a casa. Ti basta solo seguire i nostri consigli.

Il denim è diventato ormai un must have del nostro guardaroba. A prescindere dal capo, non può mai mancare nel nostro armadio.

donne con denim copertina
Foto da Canva

La sua versatilità e vestibilità è imbattibile, oltre alla grande varietà che il denim offre sul mercato. Se cercate di far risaltare il vostro stile preferito o avete voglia di dare una rinfrescata al vostro amato capo, il denim rappresenta il materiale perfetto per aggiungere dei dettagli personalizzati.

Ovviamente siete in grado di aggiungere anche altri particolari come bottoni, particolari in pittura, però per regalare al vostro look un tocco ancora più originale e alternativo, potete ricorrere all’effetto slavato. Grazie a questa tipologia di trattamento riuscirete ad ottenere un denim dall’aspetto più chiaro e un effetto usurato molto cool. Spesso, a seguito di questa tecnica, i capi risultano anche più flessibili e morbidi. Allora a questo punto non ci resta che scoprire cosa fare per ottenere questo effetto.

Denim, un effetto slavato da pro

Se siete interessati e volete tentare questa pratica a casa, allora per voi abbiamo elencato tutto il procedimento, passo per passo, oltre ovviamente agli ingredienti necessari per riuscire a sfoggiare un denim con effetto personalizzato.

donna con shorts effetto lavato
Foto da Canva

Ingredienti

  • 1 capo denim
  • 125 ml di acqua
  • 45 ml di amido di mais
  • 90 ml di candeggina

Strumenti

  • Ciotola di metallo
  • Frusta di metallo
  • Imbuto
  • Piccola bottiglia da spremere
  • Cartone
  • Ritagli di tessuto
  • Guanti

Vediamo allora come procedere. Iniziate mettendo un pentolino sul fuoco. Aggiungete l’acqua calda e l’amido di mais, seguendo le quantità appena elencate. Scaldate a fuoco medio-alto, sbattendo la miscela insieme fino a formare una consistenza simile a quella di un gel. Aggiungete il composto e la candeggina all’interno della ciotola di metallo. Sbattete la miscela fino a quando gli ingredienti non si siano combinati e non abbiano formato una consistenza morbida.

Usate quindi l’imbuto per aggiungere la miscela di candeggina in una piccola bottiglia da spremere. Potete benissimo utilizzare una vecchia bottiglia di colla perché ha una punta molto fine. Stendete qualche giornale o cartone sul tavolo per evitare che quest’ultimosi rovini. Aggiungi anche uno strato all’interno del vostro capo in denim nel caso in cui la miscela di candeggina si impregni attraverso il tessuto.

donna con giacca di jeans
Foto da Canva

Indossando i guanti, controllate la consistenza della miscela di candeggina su un vecchio pezzo di tessuto. A questo punto non vi resta che spruzzare la miscela di candeggina sul capo e dare il via alla vostra creatività, ricreando magari un’immagine che avete in mente o trovando ispirazione online. Lasciate quindi asciugare la miscela di candeggina sull’indumento per 30 minuti. Se volete che il disegno appaia più chiaro, lasciatelo riposare per un’ora o due. Poi buttate il capo in lavatrice con acqua fredda e detersivo. Infine, asciugate il pezzo appendendolo fuori o usando un’asciugatrice.

Può interessarti anche