sabato, Maggio 28, 2022

Sarah Jessica Parker al Met Gala 2022: il suo abito ha un significato nascosto

Sarah Jessica Parker si è presentata al Met Gala 2022 con un abito paradisiaco che ha stregato tutti. Una storica partecipatrice dell’evento che nel corso degli anni ha sempre dettato legge in fatto di dress code, non solo sul tappeto rosso.

Il volto di Sex and the city trascorre molti mesi ogni anno per preparare la sua presenza al Met Gala di New York. Il look selezionato per il 2022 è un inno molto particolare, il suo abito ha un significato nascosto che ha addirittura emozionato lo stilista.

Sarah Jessica Parker
Foto realizzata con Canva

Sarah Jessica Parker comunica proprio attraverso i suoi abiti, nulla è scelto per caso e questo ovviamente conferisce ancora maggiore valore alle sue scelte. Sorridente ha fatto il suo ingresso trionfante, sfoggiando il look verso i fotografi e sorridendo ai tanti fan, anche italiani, che urlavano il suo nome.

Sarah Jessica Parker strega il Met Gala 2022 con un dettaglio segreto

In tutto, tra progettazione e realizzazione, ci sono voluti 10 mesi per dare vita all’abito indossato da Sarah Jessica Parker al Met Gala 2022. Una collaborazione entusiasmante con uno stilista che non era certo alle prime armi con l’attrice.

Abito originale
Foto Canva

Christopher John Rogers ha ideato un look che permettesse alla Parker, amante e conoscitrice della moda, di omaggiare la storia di un’icona: Elizabeth Hobbs Keckley. Prima stilista nera ad entrare alla Casa Bianca per realizzare un abito per l’allora first lady Mary Todd Lincoln. Un’ex schiava che aveva rivoluzionato la sua vita, diventando proprio la sarta ufficiale della moglie del presidente in un quadro dove l’America viveva una situazione molto complessa e controversa.

Guardando all’abito si possono notare dettagli impressionanti che sono caratterizzati da una serie di differenze nette, queste sono proprio la rappresentazione della disparità di quel tempo, in chiave simbolica. Parker e Rogers sono partiti da una bozza dell’abito del 1860, era un mantello con un abito a quadri bianco e nero.

Alcuni dettagli sono stati modificati, niente mantello e decorazioni più semplici dell’originale, donando particolare enfasi alla scollatura. Ovviamente è stato complessivamente reso più moderno, adatto al Met Gala 2022 di New York. Il tutto è stato impreziosito dal tocco unico del modista Phillip Treacy che ha realizzato un velo molto speciale e vaporoso che non è certo passato inosservato. Anche questo accessorio aveva un particolare significato, richiamando l’ostentazione e lo sfarzo della Gilded Age.

Sarah Jessica Parker Met Gala
Foto Instagram Sarah Jessica Parker

Tra le tante proposte del Met Gala 2022 è impossibile non citare quindi quella di Sarah Jessica Parker come la più sentita e forte nel suo messaggio sociale.

Può interessarti anche