domenica, Maggio 29, 2022

Mai più imbarazzanti aloni sotto le ascelle: il rimedio della nonna è a costo zero

Siete stanchi dei tanto odiati aloni sotto le ascelle? Ecco come potete rimediare, soprattutto nei periodi più caldi dell’anno.

A quanti di noi è capitato di ritrovarsi con degli aloni imbarazzanti sotto le ascelle? Soprattutto durante il periodo estivo. Ma adesso abbiamo trovato la soluzione ideale.

donna con aloni sotto le ascelle
Foto da Canva

Non dovrete più nascondervi o essere imbarazzati del vostro sudore. Tutto questo grazie ad un piccolo trucchetto che vi sveleremo qui di seguito. Continuate a leggere per scoprire di cosa si tratta. Tranquilli, è semplice ed efficace. I vostri aloni saranno solo un ricordo!

Eliminate gli aloni dalle ascelle con questo rimedio della nonna

L’estate è dietro l’angolo e le temperature cominciano a salire e a farsi sentire, così come il sudore, che non riesce a darci tregua. Possiamo dire con assoluta certezza matematica che si tratta del nostro nemico numero uno, soprattutto nei periodi più caldi dell’anno.

donna con camicia
Foto da Canva

Spesso e volentieri torniamo a casa con dei grossi aloni sotto le ascelle e non sappiamo mai come porvi rimedio. Noi abbiamo trovato la soluzione che fa proprio al caso vostro, grazie ad un vecchio rimedio della nonna. Strano ma vero, la canottiera è uno di quei capi che vi può salvare dall’imbarazzo.

Lo sappiamo che si tratta di un capo ormai fuori moda ma potrebbe evitarvi situazioni alquanto imbarazzanti, soprattutto quando si raggiungono determinate temperature. Quindi basta indossare la canottiera sotto la vostra t-shirt o maglia e il gioco è fatto. Non preoccupatevi del risultato finale, basta sfoggiarne una con stile e al passo con la moda. E’ più facile di quello che crediate.

Ora vi chiederete quale sia quella più giusta da indossare. Bè, potete optare per dei modelli sportivi oppure per delle canottiere con mini bretelle. Vi assicuriamo che queste non recheranno alcun fastidio e sono perfette da mettere sotto la proprio maglietta, per evitare appunto i tanto odiati aloni. Per esempio, se decidere di sfoggiare un top colorato, allora vi consigliamo di optare per una canottiera in pizzo nero, con o senza bretelline, per dare un tocco originale al vostro look.

donna con canottiera
Foto da Canva

Se invece vi ritrovate a dover indossare qualcosa di più formale come una camicia, potete lasciarla leggermente sbottonata in modo che si intraveda il colore della vostra canottiera. Attenzione, scegliete materiali leggeri e traspiranti, come il cotone. Evitate assolutamente i capi sintetici, perché produrranno l’effetto contrario. Infatti, riusciranno a farvi sudare ancora di più a causa delle fibre non naturali.

Può interessarti anche