domenica, Maggio 29, 2022

Intimo a vista: l’incubo anni ’90 degli slip in bella mostra è tornato

L’intimo a vista ha fatto parte dell’outfit anni novanta per diverso tempo, poi finalmente sembrava aver lasciato il posto alla sobrietà ma ora è di nuovo “tra noi”. Se l’ostentazione è la parola d’ordine, le mutande devono essere rigorosamente a vista.

Questa è una delle tendenze più strane degli ultimi anni che sembra trovare nuovo spazio dopo le recenti apparizioni di molti VIP come Justin Bieber sul palco del Coachella con cappelli al contrario, jeans bassi e intimo Calvin Klein in bella vista. Avremo un’altra epoca d’oro per gli slip? Per ora è presto dirlo.

Intimo a vista
Fonte Canva

L’intimo a vista però potrebbe fare il suo ritorno: esposto, ben visibile, con logo ovviamente griffato. Se negli anni ’90 però era riconducibile allo stile hip hop che dominava le scene, al momento questa tendenza non sembra avere poi un effettivo riscontro. I loghi di brand famosi hanno lasciato il posto a slip minimal, sia per l’uomo che per la donna.

Intimo a vista: mutande griffate per uomo e donna

Intanto però Justin Bieber ha sfoggiato un paio di Calvin Klein che, non bisogna dimenticare, sono state proprio lo slip di maggiore tendenza durante l’annata d’oro per l’intimo a vista. Infatti fu proprio l’azienda ad ingaggiare il volto delle campagne pubblicitarie del 1992 con il solo scopo di far diventare “virale” il loro marchio in un nuovo settore.

Justin Bieber
Fonte Instagram Justin Bieber

Effettivamente ci riuscirono alla grande con un allora Mark Wahlberg che, dall’alto dei suoi vent’anni, con un fisico invidiabile sfoggiava in soli 30 secondi in bianco e nero non solo la tartaruga e i pettorali ma anche l’intimo CK accompagnato da Kate Moss, altrettanto svestita. È bastato poco per il successo e per determinare anche una connotazione sociale a questa moda: mostrare gli slip era segno di mascolinità.

Il possibile ritorno dell’intimo a vista però è arrivato con qualche segnale anche dalle passerelle, è il caso di Dior che per la stagione 2022 ha messo in bella mostra i boxer semplici in azzurro con l’etichetta Christian Dior. Se la moda è un eterno ritorno allora sarà il caso di prepararsi ad un prossimo e rapido cambio di rotta con una tendenza che farà molto discutere. Scopri come essere sempre seducente, senza cadere nella volgarità con questo articolo. 

Intimo a vista donna
Fonte Canva

L’intimo a vista negli anni ’90 era un po’ trasgressivo ma c’è da chiedersi se in un momento storico come questo è veramente necessario “calarsi i pantaloni” per la propria mascolinità o per lo status sociale.

Può interessarti anche