domenica, Giugno 26, 2022

Claire Foy: la Regina Elisabetta di The Crown, come non l’avete mai vista

Claire Foy è stata la Regina Elisabetta in The Crown e da lì il suo percorso è un vero un successo: scopriamo qualche curiosità incredibile sull’attrice!

Ferma come la Regina, determinata e con un’interpretazione che le ha garantito un Golden Globe come Miglior attrice in una serie drammatica: Claire Foy è stata il volto di Elisabetta II nella serie pluri premiata e amata The Crown, che narra le vicende della famiglia Windsor ed in particolare della nostra Queen. La prima stagione vede il primissimo percorso di Lilibeth, che inesperta sul suo nuovo ruolo reale vedrà una crescita colossale e proprio qui, Claire si è fatta notare per una personificazione da vero Oscar.

claire foy regina elisabetta
Credits_canva

Certamente la serie targata Netflix le ha aperto un vero mondo e difatti la Foy è già ampiamente impegnata in altri lavori, anche sul grande schermo. Tra amicizie nate sul set, alcune critiche riferite al cachet e disparità di genere, perché non scopriamo 3 curiosità incredibili su Claire Foy?

Claire Foy: la Regina Elisabetta di Netflix conquista il mondo, 3 curiosità che forse non conoscevi

Pelle chiara tendente al rosa, capelli castano chiaro e nel volto, tutta la durezza missata alla dolcezza della vera Regina Elisabetta: dopo anni di gavetta piuttosto dura, Claire Foy entra ufficialmente nel cuore di tutto il mondo grazie alla serie tv The Crown, che ha conquistato tutti gli abbonati Netflix. Le stagioni al momento sono 4 e dovremo attendere sino a Novembre 2022 prima di poter guardare la 5. La storia si apre con l’ascesa al trono di una giovanissima Elisabeth Alexandra Mary, che diventerà dopo la morte del Re George ufficialmente la nuova Regina d’Inghilterra. Per ben due stagioni troviamo Claire come presta volto della vera Elisabeth II e il suo talento non è passato inosservato. Perché non scopriamo insieme 3 curiosità su di lei che forse non conoscevate ancora?

the crown serie netflix
Credits_Instagram@clairefoythecrown
  • Migliori amiche fuori dal set: Claire Foy non è ovviamente da sola in questo viaggio di vita della regina netflixiano, difatti troviamo accanto a lei Vanessa Kirby, colei che interpreterà per lo stesso periodo la sorella della Regina, Margaret. Le attrici si sono conosciute sul set e da quel momento sono state inseparabili. Hanno sviluppato un’amicizia molto profonda e sincera, un po’ come il vero legame che legava le due reali Windsor. Apparse insieme su diversi red carpet, entrambe continuano a vedersi e coltivare il loro rapporto nonostante abbiano lasciato il testimone dei loro ruoli rispettivamente a Olivia Colman e Helena Bonham Carter.
  • La critica sul cachet: nonostante la serie sia stata e continui ad essere fortemente apprezzata dal pubblico, ha vissuto un vero e proprio periodo infuocato poiché è venuta a galla una certa disparità di trattamento. Sembra infatti che Claire Foy sia stata pagata per entrambe le stagioni in cui ha lavorato con un compenso ben inferiore a Matt Smith, colui che l’affiancherà nei panni del Principe Filippo. Nonostante questo, Claire è rimasta sorpresa nel sentirsi al centro di questa critica e Jared Harris, interprete del Re George ha affermato di quanto la Foy avesse passato molto più tempo sul set, meritandosi certamente un pagamento paritario.
    serie tv regina elisabetta
    Credits_Instagram@clairefoythecrown
  • La moglie di Ryan Gosling: nel 2018 la nostra Foy si è ritrovata a lavorare con uno degli attori attuali di Hollywood più talentuosi e richiesti, ovvero Ryan Gosling. Nel film First Man – Il primo uomo, proprio Claire interpreta la moglie di Neil Armstrong, meritandosi a tutti gli effetti un posto in prima fila nonostante il ruolo da non protagonista. Per prepararsi al ruolo di Janet Armstrong, moglie del primo uomo sbarcato sulla luna, Claire ha letto l’omonima biografia, lavorato molto sul timbro, sull’espressione facciale e sulla postura per poter assimilare al meglio la vera Janet. Un capolavoro che le ha permesso di calcare il red carpet della Mostra del Cinema di Venezia!

Può interessarti anche