domenica, Dicembre 4, 2022

Sono tornate e non possiamo fare a meno di loro questa estate: ma sapete perché?

E’ ritornato l’accessorio più amato dalle donne in estate. Comodo da portare al mare e un vero e proprio must have di stagione. Sapete che cosa è e, soprattutto, perché ha tanto successo?

Come ogni accessorio iconico, anche la borsa di paglia ha la sua storia interessante tutta da conoscere.

accessorio must estate
Foto da Canva

Eccola che ritorna, come ogni estate, l’intramontabile borsa di paglia. In realtà oggi ne esistono di vario tipo che si sono importa in tute le stagioni, ma sono il simbolo dell’estate, come ad esempio l’O-bag. Simbolo dell’estate per capienza e praticità, la borsa di paglia diventa anche accessorio trendy da sfoggiare in città.

La borsa di paglia: storia di un accessorio del passata, ma moderno

A ispirare la creazione della borsa di paglia è stat Jane Birkin, la bellissima attrice francese musa di Hermes. ricordare questo nome? Vi raccontiamo noi perché labora in paglia è diventata così famosa.

borse mare
Foto da Canva

Considerata icona di moda, Jane Birkin, ha ispirato la storica borsa di Hermes lei dedicata, ma anche la borsa in paglia, mi mitico cestino che con lei finì per diventare un accessorio non solo da utilizzare al mare in estate, ma anche in città per tutti i giorni e tutte le stagioni.

L’attrice la utilizzava associandola a look davvero semplici come il jeans e la t shirt e inquinamento questo modo ha reso fine e affascinante una borsa relegata da sempre al solo uso per il mare in spiaggia. Un vero cambiamento nella moda che ha un nome e cognome.

A copiare l’idea della borsa in paglia anche altri stilisti come il designer francese Simon Port Jacquemus che ha reso la borsa in paglia uno ei suoi più iconici capi. Paglia, corda e ragia, tre materiali poveri che diventano rivoluzionari e finiscono al centro dell’attenzione di brand di moda di lusso e attrici di spessore mondiale. Brigitte Bardot ad esempio utilizzava spesso queste borse per passeggiare per le strade di Saint Tropez.

borse mare
Foto da Canva

Oggi, insomma, ritroviamo questa borsa prettamente al mare, ma non possiamo già relegarla al mero uso da spiaggia come porta asciugamani e creme solari. La ritroviamo dunque anche per un look da giorno cittadino realizzata con fibre naturali, di diverse forme, dimensioni, colori e nuances.

La possiamo trovare anche accessoriata con foulard, fiocchi oppure pom con insomma con qualsiasi cosa che la renda personalizzata. Un accessorio che proviene dal passato, ma diventa innovativo ed elegante, adatto alle uscite in città!

Può interessarti anche