sabato, Giugno 25, 2022

Disastro in casa Kardashian: per Kim ormai la situazione è irreparabile

Kim Kardashian potrebbe esser finita nei guai, rovinando l’abito della iconica Marilyn Monroe. Scopriamo insieme i dettagli.

Non è passato molto tempo da quando Kim Kardashian ha fatto scalpore con l’abito indossato al MET Gala del 2022.

Kim Kardashian copertina
Foto da @kimkardashian

Si tratta infatti, di uno degli abiti indossati dalla celebre Marilyn Monroe e che l’influencer ha deciso di sfoggiare in occasione dell’evento tenutosi al Metropolitan Museum of Art. Il tema quest’anno era incentrato sul Gilded Glamour, quindi sembrava più che opportuno per Kim indossare uno degli outfit storici della mitica attrice hollywoodiana. Ma la serata a quanto pare non è filata così bene come credevamo. Scopriamo insieme cosa è successo.

Kim Kardashian, un errore imperdonabile?

Il Met Gala del 2022 si è tenuto poco più di un mese fa, li 2 maggio 2022. E come ogni anno sul red carpet ne abbiamo viste di tutti i colori.

Kim Kardashian con abito di Marilyn Monroe
Foto da @kimkardashian

La creatività degli stilisti e delle star non è di certo mancata. Un esempio su tutti, la madrina dell’evento, Blake Lively, che ha sicuramente fatto colpo con il suo look che omaggiava la città di New York ed era ispirato alla Statua della Libertà. Ha suscitato interesse anche l’outfit di Kim Kardashian, che poi si è scoperto essere l’abito originale indossato dalla stessa Marylin Monroe. Quest’ultima l’ha sfoggiato nel giorno del cinquantesimo compleanno del Presidente americano John F. Kennedy, al quale ha dedicato la famosa canzoncina di auguri.

Quando l’imprenditrice americana è andata a restituire il celebre abito, alcuni hanno osservato un danno irreparabile all’abito, che presenta una cerniera danneggiata, del tessuto strappato dai ganci, e alcune perline e paillettes mancanti. Sono state postate anche alcune foto online dove si può notare l’aspetto dell’outfit prima che la Kardashian lo indossasse. Secondo Vogue, Kim avrebbe indossato l’abito solo per pochi minuti prima di cambiarsi con una replica per non danneggiare l’originale.

“Sono estremamente rispettosa dell’abito e del suo significato per la storia americana. Non vorrei mai sedermi o rischiare di danneggiarlo” ha dichiarato la Kardashian a Vogue. “Tutto doveva essere cronometrato in modo specifico e ho perfino dovuto esercitarmi per salire la scalinata del Met Gala”. Secondo i responsabili del museo dove viene conservato l’abito, è stata prestata la massima attenzione per preservare questo stupendo pezzo di storia, cercando di mantenere intatte le condizioni dell’indumento.

abito Marilyn Monroe
Foto da @marilynmonroecollection

Molte persone dell’ambiente avevano già palesato il loro dissenso nel permettere a qualsiasi persona di indossare il vestito, che rappresenta, come accennato in precedenza, un vero e proprio pezzo di storia. Infatti, quando si ha a che fare con materiali e tessuti di 60 anni fa, tutto ciò che si fa, si rischia di creare dei danni. Secondo alcuni, la Kardashian avrebbe rovinato uno degli abiti più costosi del mondo, non tanto in termini monetari, bensì storici.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @kimkardashian

Può interessarti anche