mercoledì, Ottobre 5, 2022

Fai durare più a lungo il tuo smalto in estate: il trucco è a portata di mano!

Con l’estate alle porte è ora di correre ai ripari in fatto di smalto. Ecco alcuni consigli per farlo durare più a lungo. 

A quante di noi è capitato di farsi una manicure e magari ritrovarsi con lo smalto rovinato a fine giornata?

consigli smalto per estate
Foto da Canva

Soprattutto con la stagione calda alle porte, viene voglia di sfoggiare un bello smalto, magari dal colore audace e brillante, che attira ancora di più l’attenzione. A maggior ragione, è meglio sfoggiarne uno impeccabile, che duri il più a lungo possibile. Ma come fare? Bè, i nostri consigli ti aiuteranno proprio a far ciò. Scopriamoli insieme.

Consigli per uno smalto duraturo e super cool

Che vi piaccia o no, chiunque abbia mai messo lo smalto si è ritrovato almeno una volta con una manicure rovinata.

manicure rossa e bianca
Foto da Canva

Fortunatamente, ci sono molti modi per aiutare il vostro smalto a durare a lungo. Tutto ciò che serve sono i nostri preziosi consigli per mantenere la vostra manicure in ottime condizioni.

Asciugare le unghie con aria fredda

Invece di usare l’aria calda, come il phon, vi consigliamo di optare per un approccio freddo. Infatti, l’aria calda può impedire alle unghie di asciugarsi correttamente, quindi mettete le unghie sotto un ventilatore per terminare la vostra manicure.

Applicare strati sottili di smalto

Il modo in cui viene applicato è importante. È possibile prolungare la durata della manicure semplicemente applicando strati sottili di smalto. Infatti, gli strati più spessi impiegano più tempo ad asciugarsi e fanno sì che lo smalto si stacchi con estrema facilità.

Riapplicare il top coat ogni due o tre giorni

Se volete che le vostre unghie sembrino quelle fatte dall’estetista, vi suggeriamo di riapplicare il top coat ogni due o tre giorni per ottenere risultati duraturi. Questo aiuterà a tenere a bada le fastidiose unghie scheggiate e lo smalto che si sfalda.

Non mettere lo smalto sulle cuticole

Se vi capita di mettere lo smalto sulle cuticole, quest’ultimo tenderà a sollevarsi e a staccarsi. Per fortuna, è possibile ripulire le unghie molto rapidamente. Basta utilizzare del solvente per unghie e passare con cura sul perimetro delle unghie per rimuovere lo smalto.

smalto azzurro
Foto da Canva

Limare le unghie e applicare il top coat

Invece di lasciare che lo smalto sbeccato prenda il sopravvento, riprendete il controllo della vostra manicure. Se vi accorgete che le vostre unghie si sono scheggiate proprio sul bordo, potete limarle delicatamente e applicare uno strato di top coat per dare una rinfrescata al vostro smalto.

Applicare l’olio per cuticole

Per regalare alle vostre unghie maggiore cura, aggiungete una goccia di olio per cuticole alla base delle unghie dopo la manicure. Se vi lavate le mani più volte al giorno, le vostre unghie potrebbero scheggiarsi più rapidamente. Seguite quindi con una crema per le mani, un passaggio che potrebbe rivelarsi essenziale nel mantenere mani e unghie in ottime condizioni.

Può interessarti anche