lunedì, Novembre 28, 2022

Creme solari per bambini: come scegliere la migliore

Le creme solari sono fondamentali per la pelle e per la protezione dai raggi ultravioletti del sole, soprattutto quando si parla dei bambini che essendo soggetti più esposti e delicati sono ancora più a rischio.

Il loro derma è particolarmente delicato e quindi molto suscettibile alle scottature, questo vuol dire che bisogna fare attenzione al prodotto che si va a scegliere. Ci sono prodotti destinati ai neonati e altri specifici per i bambini.

Protezione
Foto Canva

In generale fino a 6 mesi non andrebbero esposti al sole perché sono troppo vulnerabili, dopo sempre nelle ore meno calde e con una giusta protezione solare. Scopri anche tutti i solari anti macchia migliori.

Protezione solare bambini: come scegliere

Per scegliere la protezione solare bisogna valutare in primo luogo il tipo di prodotto, quindi se per pelli normali o sensibili. È importante acquistare una formulazione senza conservanti, parabeni e nickel e anche senza profumi o altre sostanze che rischiano di irritare la pelle.

Protezione
Foto Canva

Prediligere una protezione di tipo 50 o 50+ così da schermare al meglio i filtri solare e in particolare una protezione UV quindi sia per i raggi UVA che UVB.

Il solare deve essere applicato sempre almeno mezz’ora prima dell’esposizione e va messo bene su ogni parte del corpo. Quindi anche naso e orecchie che sono molto esposte al sole. Meglio essere generosi per non lasciare nessuna zona scoperta e soprattutto fare attenzione a quelle aree più delicate. La crema va sempre messa dopo ogni bagno, anche se il filtro è resistente all’acqua meglio non rischiare e spalmarla diverse volte durante il corso della giornata.

C’è un’ampia gamma di prodotti tra cui è possibile scegliere. Ci sono i classici ovvero creme e protezioni da spalmare e poi ci sono prodotti oggi ampiamente utilizzati ovvero gli spray. Questi sono comodi ma essendo trasparenti spesso non forniscono materialmente la visibilità di quello che si va a coprire.

Meglio optare per marchi conosciuti o per prodotti sostenibili che sono efficaci. Valutare sempre il tipo di lozione solare, meglio non usare per i bambini prodotti da adulti. Le creme per i più piccoli sono molto utili anche perché hanno proprietà accessorie come antisabbia che evita appunto che questa si appicchi alla pelle dopo che è stata stesa la protezione solare.

Protezione bambini
Foto Canva

Meglio rivolgersi a farmacia o rivenditori autorizzati per prodotti appositi destinati ai bambini. Ci sono anche creme con un valore inferiore ai 50 di protezione ma è meglio orientarsi su questo tipo di protezione. Anche perché non vuol dire impedire al bambino di abbronzarsi ma solo schermare al meglio i raggi solari.

Può interessarti anche