venerdì, Settembre 30, 2022

Smacchiare la seta: è possibile, ma solo se segui questo fondamentale passaggio

Se i vostri capi si sono accidentalmente sporcati, non disperate: smacchiare la seta è possibile, basta seguire questi semplici passaggi

Lo abbiamo visto come assaggio nei primi appuntamenti delle Fashion Week per le P/E 2023: la seta dominerà assolutamente la scena nella prossima estate, in maniera ancora più prorompente rispetto a quella appena vissuta. Colori sgargianti, emozionanti, che richiamano il sapore del cibo, come ad esempio la presenza dei colori avocado e lattuga, già must have nonostante ci prepariamo adesso a vivere l’inverno. Come ben sappiamo, la seta è un materiale piuttosto delicato, si stropiccia facilmente e può rovinarsi con estrema facilità.

smacchiare seta
Credits_canva

Non bisogna tuttavia disperare o pensare di ricorrere subito alla lavanderia. Queste ultime tendono a fare un lavoro meticoloso ed eccezionale, tuttavia i soldi da investire nel lavaggio di un capo in seta sono davvero tanti, specialmente se richiede persino un trattamento smacchiante! Noi di Ciaostyle però abbiamo la soluzione che farà al caso vostro. Basta seguire alla lettera questi passaggi e non dovrete più preoccuparvi. Scopriamo come smacchiare la sera in meno di 5 minuti!

Smacchiare la seta è un gioco da ragazzi: ti svelo come fare in meno di 5 minuti

Spesso, quando accidentalmente si macchia una camicetta o un abito in seta, si va letteralmente nel pallone: soprattutto se a macchiare è una goccia di olio o di sugo! Il rischio di fare ancor più danno però è alto, specialmente se si strofina lo sporco con disperazione nella speranza che possa venir via. Dovremmo saperlo tutti ormai, la seta è un tessuto estremamente delicato e proprio poiché riesce a conferire una profonda eleganza, deve essere trattato con guanti bianchi.

smacchiare seta
Credits_canva

Ovviamente un incidente può capitare a tutti, l’importante è non lasciarsi prendere dal panico e agire nell’immediato affinché la macchia sparisca al 100%. Ma come procedere?

Il procedimento da seguire vede alcuni passaggi fondamentali, basterà seguirli per ottenere un risultato impeccabile: iniziamo riempiendo una bacinella con acqua rigorosamente fredda o al massimo semi-tiepida, il calore in questo caso andrà solo a rovinare il tessuto, restringendolo. Aggiungiamo all’acqua 1 cucchiaio abbondante di sapone ultra delicato, immergiamo appena nella soluzione la zona colpita dalla macchia e strofiniamo delicatamente e con movimenti circolari dall’esterno verso l’interno una saponetta di Marsiglia. 

Lasciamo quindi agire per circa 30 minuti, dopodiché bagniamo la zona con abbondante aceto di vino bianco e lasciamo agire altri 30 minuti, immergendo il tutto nell’acqua. Passato il tempo necessario svuotiamo la bacinella, strizziamo appena il capo per rilasciare acqua in eccesso e stendiamo al Sole diretto, ribaltando il vestito al contrario. In alternativa, se la vostra lavatrice lo permette, eseguite un lavaggio rapido dedicato a seta e lana. Macchia sparita, garantito!

Può interessarti anche