mercoledì, Novembre 30, 2022

3 make up di Halloween da realizzare a costo 0: usa ciò che hai nella trousse, sarai stupenda!

Chi dice che per realizzare un make up di Halloween bisogna spendere soldi? Segui questi tips e non spenderai un euro, ma sarai ugualmente raggiante!

Siamo ufficialmente entrati nella fantomatica settimana della festa di Halloween, amata da alcuni, odiata da tanti altri. Al di là di ciò che possano essere le nostre convinzioni però, la parola Halloween deriva dall’unione trasformata di All Hallows’eve, che tradotta dall’inglese significa vigilia di tutti i Santi. Insomma, la nostra Ognissanti festeggiata il 1° di novembre. In America questa festa è un modo per staccare un po’ dagli impegni quotidiani, provando a divertirsi un po’ travestendosi da creature spaventose, ma non solo.

make up halloween
Credits_Canva

Anche fate, principesse, gnomi, personaggi famosi o semplicemente eroi di fumetti. Certo è però che alcuni costumi siano iconici per Halloween, basta pensare alle streghe, ai fantasmi e ai vampiri. Si sa, a volte per realizzare un make up evocativo e perfetto bisogna spendere soldi, ma se vi dicessimo che non è affatto così?

Noi di Ciaostyle oggi vogliamo svelarvi come realizzare 3 make up distinti sfruttando ciò che la nostra trousse offrirà, senza spendere neppure 1 euro! Insomma, rendere l’utile per il dilettevole. Scopriamo insieme maggiori dettagli!

Make up di Halloween: ecco come realizzarli a costo 0 con ciò che abbiamo in casa, saranno perfetti!

Purtroppo il momento che stiamo vivendo nel nostro paese, così come gli altri abitanti del pianeta, è piuttosto critico. I beni di prima necessità vedono rincari assurdi, le bollette stanno sfiorando cifre al limite della disumanità. Eppure staccare un po’ la mente anche da questo fa bene al cuore e all’anima. Perché quindi non dare una festa di Halloween realizzando dei costumi a costo 0? Noi oggi vi insegniamo a realizzare il trucco da strega, da zombie e vampiro!

make up per halloween
Credits_Canva
  • Strega: il make da strega è semplice da realizzare e ovviamente prenderemo spunto da quelle moderne. Iniziamo stendendo un velo di fondotinta leggermente più chiaro rispetto al tono della nostra pelle, creiamo la base con un leggero counturing evidenziando gli zigomi spigolosi solitamente delle streghe cattive. Trucchiamo gli occhi eseguendo uno smokey eyes profondo e allungato verso l’esterno, creando dei punti luce negli angoli interni degli occhi. Utilizziamo un eye-liner eseguendo una linea spessa e ben appuntita sul finire. Definiamo anche le labbra utilizzando un rossetto di un rosso scuro e profondo come un bordeaux oppure un vinaccia, preferibilmente nella versione matte. Voilà, streghetta perfetta!
  • Zombie: solitamente il colore della pelle degli zombie è di una sorta di verdastro, ma noi non avremo bisogno di mascheroni oppure cosmetici specifici. Versiamo in una ciotolina un po’ di fondotinta, aggiungiamo dell’ombretto in polvere grigio e verde per poi mescolare sino ad ottenere la tonalità desiderata. Distribuiamo il fondotinta su tutto il viso espandendo il trucco anche sul collo, sul décolleté e sulle mani. Creiamo dei giochi di luce e ombre con un ombretto marrone, insistendo sotto gli occhi e sugli zigomi per creare l’effetto magrezza. Per realizzare la bocca insanguinata e i denti sporchi basterà mescolare un po’ di rossetto liquido ad acqua, sciacquare la bocca e sputare. Voilà!
  • Vampiro: avevamo già parlato sul come realizzare la vampire skin alla Edward Cullen di Twilight, oggi invece vediamo come realizzare il classico make up da vampiro del cinema anni 60. Iniziamo spalmando un fondotinta molto più chiaro del nostro incarnato su viso, décolleté e attaccatura della fronte. Distribuiamo poi un’abbondante dose di cipria bianca e delineiamo con un ombretto grigio delle semi-occhiaie sotto gli occhi. Applichiamo una matita nera all’interno dell’occhio, con l’ombretto realizziamo una sorta di counturing e applichiamo una tinta rossa sulle labbra. Per creare il rivoletto di sangue invece mescoliamo un po’ di rossetto liquido ad un lip-gloss trasparente e facciamolo scivolare agli angoli della bocca!

Può interessarti anche