martedì, Gennaio 31, 2023

Meghan contro Kate: la battaglia è a colpi di stile

Dopo l’uscita del libro Spare di Harry, si sono susseguiti tanti avvenimenti e tante chiacchiere sono state fatte.

A dare notizie scottanti e veritiere però sono le fonti più vicine alla famiglia reale che svelano quanto in realtà loro stanno cercando di celare sotto il tappeto.

Kate contro Meghan
Kate contro Meghan (ciaostyle.it)

Se da un lato infatti Harry e Meghan prima con il documentario su Netflix e poi con il libro hanno rivelato gioie e dolori della vita britannica, dall’altra la famiglia reale unita fa fronte, finge indifferenza e felicità.

Meghan contro Kate

Tra Meghan e Kate si è capito, non corre buon sangue. A quanto pare non solo per tutte le vicende sociali e familiari ma anche in termini propri di outfit.

Famiglia Reale
Famiglia Reale

Ci sarebbero stati pesanti problemi tra le due, relativamente ad un abito. Ovvero quello indossato da Charlotte al Royal Wedding. A rivelare l’accaduto è stato Ajay Mirpuri, il sarto di corte che si è occupato di lavorare ai vestiti delle bambine.

Le due, secondo le notizie diffuse, sarebbero arrivate ai ferri corti proprio poco prima del matrimonio. Il problema era legato agli abiti delle damigelle, la principessa Charlotte in primis che nel 2018 ha accompagnato l’attrice all’altare. Prima delle nozze le due avrebbero scambiato alcuni messaggi non lusinghieri, perché l’abito da damigella di couture francese non stava perfettamente alla bambina, risultando troppo largo e grande.

Al Daily Mail ha raccontato il sarto: “Se qualcosa è successo sullo sfondo, non è successo davanti a me. Ma sì, i matrimoni sono stressanti nel migliore dei casi, specialmente uno a questo alto livello; devi rispettarlo”. Una situazione normale quindi, visto lo stress da matrimonio, i classici intoppi e i vari problemi che possono sorgere. “Li capisco perché non vorresti che i bambini uscissero su un grande palcoscenico con un vestito poco aderente ed è quello che erano. Tutti e sei gli abiti delle damigelle d’onore dovevano essere sistemati, e lo abbiamo fatto”.

Sono stati 4 i giorni dedicati anche di notte al lavoro per preparare i vestiti, inclusi i dettagli, le modifiche e tutti i problemi. Alla fine tutto è andato bene, il matrimonio è stato un successo, ma è stato sicuramente l’ennesimo cavillo per le due, che sicuramente non sono sulla stessa linea. Dai racconti di Harry si evince come il fratello, anche spinto da terzi, abbia sempre pensato a quello che era socialmente giusto piuttosto che all’amore vero e che lo abbia spinto proprio lui, insieme a Kate, a indossare un abito da nazista ad una festa.

Può interessarti anche