giovedì, Febbraio 29, 2024

Chiara Ferragni lascia tutti senza parole con il suo ultimo vestito

Chiara Ferragni è uno dei volti noti della Milano Fashion Week e con le sue scelte e con i suoi look particolari ha accentrato tutte le attenzioni.

Dopo alcuni outfit che hanno anticipato le tendenze estive come i pantaloni cargo e il cardigan, ha scelto di esibire qualcosa sopra le righe.

Chiara Ferragni look
Chiara Ferragni Milano Fashion Week/Instagram (ciaostyle.it)

Look fashion ma anche super sensuali passando da Fendi a Gucci a Prada. Però è per Benetton che ha scelto di osare veramente.

Il look di Chiara Ferragni per Benetton

Per l’occasione infatti Chiara Ferragni ha sfoggiato un look particolare, un coordinato con una stampa a frutta molto allegro e soprattutto perfetto per l’estate. È stata la star dell’intera sfilata, il completo è stato super paparazzato con culotte, crop top e un cardigan rosso acceso. La stampa a forma di pera ha conquistato tutti, gli shorts indossati con collanti velati e scarpe con tacco e laccio alla caviglia hanno fornito un tenero richiamo ai preziosi anni Novanta. I capi scelti per l’occasione sono tutti della collezione di Benetton per la primavera-estate 2023. E ora la stampa con la frutta andrà praticamente a ruba.

Ferragni per Benetton
Chiara Ferragni per Benetton, look frutta/instagram (ciaostyle.it)

Se la Ferragni l’ha resa iconica, basterà poco per trovare gli scaffali vuoti. Questa è la seconda collezione di Andrea Incontri per Benetton, tutti dettagli giocosi, particolari, con stampe molto pop e quindi che richiamano anche un po’ il vintage. Torna a gran voce la maglieria di Benetton con le sue infinite lavorazioni, i completi colorati, gli scamiciati fantasia ma anche cardigan e giacche. Insomma un classico senza tempo che rimescola le carte in tavola.

Chiara Ferragni lancia il nuovo trend: la frutta

Benetton ripensa il suo brand e lo fa guardando al passato, quindi mira ad essere non solo un’icona del fast fashion che ora è un po’ una certezza ma anche qualcosa in più. Non a caso il volto di Chiara Ferragni alla sfilata. Per il futuro probabilmente vedremo la frutta anche su altri elementi, sempre con tono giocoso, con una voglia di richiamare l’infanzia e il tempo passato, quello dei ricordi e anche di quelle fantasie anni Ottanta che il tempo ha lasciato andare e che potrebbero presto essere nuovi simboli. Dopotutto la moda è un eterno ritorno e puntualmente le sfilate se provano ad attingere al futuro, spesso è proprio nel passato che guardano.

Certamente ne vedremo delle belle ma per il momento sappiamo già quale sarà uno dei trend per la prossima stagione, la frutta, in connotazioni varie ed eventuali.


Può interessarti anche