Fiorella Pierobon

0
137

Chi è

  • Nome: Fiorella Pierobon
  • Età: 60 anni
  • Data di nascita: 18 marzo 1960
  • Professione: annunciatrice e conduttrice tv
  • Luogo di nascita: Somma Lombardo
Twitter: fiore_pierobon

Biografia e carriera

Ancora giovanissima, Fiorella Pierobon inizia la sua carriera in TV conducendo sull’emittente regionale Telealtomilanese il programma televisivo dal titolo Tutto uncinetto, sorta di rubrica televisiva all’interno di un altro contenitore televisivo, La ciperita condotto da Raffaele Pisu.

Nel 1978, appena diciottenne, porta avanti la propria carriera arrivando al timone della conduzione del programma Chi è di spalle, pubblicato su Telenord Italia. Il format prevedeva che il pubblico telefonasse da casa per indovinare i visi di personaggi noti fotografati di spalle.

La carriera di annunciatrice televisiva inizia nel 1980 per una piccola emittente privata, Canale 51, e il salto alla TV nazionale avviene nel settembre del 1982, quando passa a Italia 1, dove insieme all’altra storica annunciatrice, Gabriella Golia si destreggia abilmente negli annunci dei programmi.

Nell’autunno dell’anno successivo l’incontro con Mike Bongiorno, al quale viene affiancata come valletta in due programmi, in onda sul nuovo canale televisivo Canale 5, Superflash e Bis.

Come annunciatrice il passaggio a Canale 5 avviene nel settembre del 1984, dove sostituisce Eleonora Brigliadori e Fabrizia Carminati: in questo ruolo Fiorella ci rimarrà per quasi vent’anni, comparendo in video diverse volte al giorno e entrando nella case di milioni di famiglie.

Nel 1984 il ruolo di Fiorella, come annunciatrice, diventa più corposo, grazie al programma televisivo Anteprima, basato sulle anticipazioni settimanali dei programmi. Il programma va in onda su Canale 5 per diverse stagioni fino al 1998, generalmente il sabato mattina, ma in alcune annate anche di pomeriggio o alla domenica.

Nel maggio del 1985 torna al fianco di Mike Bongiorno per la conduzione seconda edizione, in onda su Canale 5, del Gran Premio Internazionale dello Spettacolo (Telegatti 1985).

Verso fine anni 80 conduce il programma mattutino Buongiorno Italia, per tenere testa alla fascia mattutina di Rai 1 con il programma Unomattina.

L’esperienza per questo programma è così positiva che a Fiorella viene affidata anche la conduzione di Rivediamoli, altro contenitore dedicata alla, allora breve ma intensa, storia di Canale 5, ripercorsa tramite spezzoni tratti da trasmissioni del passato dell’emittente. Particolarità di questa trasmissione erano le sigle, interpretate dalla stessa Fiorella Pierobon che in questo modo ha avuto anche l’opportunità di provare anche una carriera musicale.

Questa carriera musicale continua anche negli anni 90 con la pubblicazione anche di album: a questa nuova carriera affianca, come sempre quella di annunciatrice e conduttrice.

Tuttavia nei primi anni 2000, a giugno del 2003, la Pierobon ha annunciato dagli studi di Striscia la notizia l’intenzione di abbandonare la carriera di annunciatrice, per dedicarsi ad altri progetti.

Striscia la notizia, inoltre, organizza durante il programma Velone, un concorso per selezionare l’erede della nota annunciatrice, durante il quale è stata selezionata la trentunenne Lisa Gritti, che ha preso il posto di Fiorella nel settembre del 2003.

Tuttavia Lisa Gritti rimarrà in questa posizione soltanto fino al dicembre del 2005, anno in cui lo spazio dell’annunciatrice su Canale 5 viene abolito.

Vita privata

La vita privata di Fiorella Pierobon non è facile da carpire in quanto l’annunciatrice è sempre stata molto riservata. Di lei si sa che ha un figlio avuto negli anni 80.

Fiorella Pierobon, che ha raggiunto il traguardo dei sessanta anni, ha dichiarato, dopo aver lasciato la TV nei primi anni 2000, di non rimpiangere la carriera in televisione, in quanto questo mondo è molto lontano dal suo modo di essere, mentre la pittura, sua attuale attività, le permette di esprimere se stessa.

La carriera come pittrice inizia grazie ad alcuni amici l’hanno invitata a partecipare a una mostra collettiva. Dopo alcuni timori iniziali, i suoi lavori hanno riscosso subito un grande successo.

Fiorella oggi è un’artista affermata, tanto che la sua firma è conosciuta a livello internazionale, e le sue opere sono state esposte in Francia, Giappone e alla Biennale di Venezia,. Infine già dieci anni è presente una sua mostra permanente presso il museo d’arte contemporanea di Lucca.

IG: @michy.it

Video e voci correlate