Roma, paura per il calciatore Smalling: rapina a mano armata nella notte

0
1228

Brutta esperienza per il difensore britannico della Roma Smalling: questa notte tre uomini armati lo hanno costretto ad aprire la cassaforte.

Notte di terrore per Chris Smalling e la moglie. Il difensore della Roma è stato vittima di una rapina in casa questa notte. Secondo quanto comunicato da Adn Kronos, tre uomini incappucciati e armati hanno fatto irruzione nella sua villa e lo hanno costretto sotto minaccia ad aprire la cassaforte. Tra la refurtiva, i ladri hanno portato via diversi gioielli d’oro e tre Rolex, prima di darsi alla fuga e fare perdere le proprie tracce.

A chiamare le forze dell’ordine è stata la moglie del calciatore, intorno alle 5 del mattino. Gli agenti sono arrivati poco dopo nell’abitazione di Appio Pignatelli in cui risiedono le due vittime. Dopo aver ascoltato la testimonianza di Smalling e della moglie, gli agenti hanno aperto un fascicolo d’indagine e si sono messi alla ricerca dei rapinatori, i quali al momento non sono ancora stati rintracciati.

Leggi anche ->Roma- Ajax Europa League: streaming, formazioni, precedenti

Chris Smalling: rapina al culmine del periodo nero per il calciatore

Una brutta disavventura per il calciatore inglese. Solitamente i ladri si appostano nei pressi delle abitazioni dei calciatori in attesa che siano libere per entrare di nascosto. In questo caso, invece, non si sono preoccupati della presenza dei proprietari ed anzi l’hanno sfruttata per avere accesso immediato alla cassaforte. Il subire un furto è di per sé un’esperienza scioccante, ma lo è ancora di più se i rapinatori ti puntano contro un’arma.

Leggi anche ->“Mi tradisci con Balotelli”, picchia la fidanzata: ora è a processo

Un episodio che giunge al termine di un periodo veramente complicato per Smalling, il quale a causa di un infortunio si trova da diverso tempo fuori dal rettangolo di gioco. Dopo una prima stagione positiva, che gli è valsa la riconferma nella capitale, il forte difensore inglese non è riuscito a confermarsi quest’anno proprio per via delle problematiche fisiche che lo affliggono e che non gli hanno permesso di esprimersi al meglio.