Chi è Luigi Manconi, presidente della Commissione per i Diritti Umani

0
87

Chi è Luigi Manconi, il politico e sociologo italiano eletto come presidente della Commissione per i Diritti Umani?

Luigi Manconi

 

Luigi Manconi è un politico, sociologo e critico musicale nato a Sassari (in Sardegna) il 21 febbraio 1948. L’uomo è il figlio di Giacomo Manconi (dirigente dei Laureati cattolici dell’Azione cattolica italiana). Da giovane Luigi di è laureato in scienze politiche all’Università Statale di Milano, prima di dedicarsi all’insegnamento.

La sua storia

Nel 2014 (più specificatamente in 24 febbraio), Luigi Manconi è stato eletto senatore nelle liste del Partito Democratico in Sardegna: qui l’uomo ha assunto il ruolo di presidente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani. Nel 2017, in occasione dello Ius Soli, Manconi ha aderito allo sciopero della fame portato avanti da coloro che volevano l’approvazione della legge.

Leggi anche -> Dori Ghezzi, chi è: età, carriera, curiosità sulla cantante moglie di De André

Non sono in tanti a saperlo, ma Luigi Manconi è ipovedente. “Tutto quello che non ho filmato nel cervello prima della mia patologia, mi è visivamente sconosciuto” ha dichiarato l’uomo in un’intervista a La Repubblica. “Per esempio, io non so che faccia abbia Obama. Nel 2008, quando venne eletto, non ero già più in grado di memorizzarne il volto. Direi che ha una testa ovaloide. È così?. Anche Giovinco, per dire, eroe della mia epopea sportiva. È venuto dopo, e io non so immaginare i tratti del suo viso, né riconoscerne movenze e traiettorie sul campo”. Manconi, però, non lascia che questo problema lo fermi nel suo lavoro.

Leggi anche -> Annalisa Minetti, torna la vista con due occhi elettronici: l’annuncio

“Di solito, mi danno una pacca lieve sul braccio e mormorano: scusa, non sapevo. Scusa di che? Io sono più cose: politico, docente universitario, padre di tre figli. In più ho anche un handicap. Anche, capisce. Handicap che, oltretutto, posso affrontare”.

 

Luigi Manconi