La donna con le unghie più lunghe del mondo le taglia dopo 30 anni

0
153

Ayanna aveva le unghie più lunghe del mondo, almeno fino a quando non le ha finalmente tagliate dopo 30 anni. 

unghie

L’abbiamo vista anche da Barbara D’Urso a “Live – Non è la D’Urso“, la donna con le unghie più lunghe del mondo che finalmente se l’è tagliate dopo circa 30 anni di manutenzione da 2 bottigliette di acetone. Ayanna Williams, questo il nome della donna da record, aveva appunto vinto il Guinness World Record nel 2017 quando le sue unghie avevano raggiunto una lunghezza di 7 metri. Incredibile ma vero. Ma perché ha deciso di tagliarle dopo tutti questi anni?

Ayanna ha tagliato le unghie dopo 30 anni

Finalmente Ayanna può aprire le porte senza farsi del male da quando ha deciso di tagliare le sue lunghissime unghie dopo circa 30 anni in cui impiegava ore e ore e litri di acetone per fare una semplice manicure. Ha deciso di darci un taglio, grazie alla clinica dermatologica di Fort Worth in Texas in cui le operatrici hanno impiegato diverse ore prima di riuscire a completare l’opera di manutenzione decisamente straordinaria.

Leggi anche–>Bambino morto di cancro a 2 anni: sua madre è una nota giornalista

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CNN (@cnn)

Con o senza le mie unghie sono lo stesso la regina” – ha spiegato Ayanna – “non sono le mie unghie a definirmi, sono io a definire le mie unghie!.” La texana aveva vinto nel 2017 il Guinness World Record con l’assurda lunghezza di 7 metri a cui era arrivata, per poter vincere il record. Non solo, la Williams ha deciso che le sue nails tagliate saranno conservate al museo di Orlando, in Florida.

Leggi anche–>Test psicologico: quello che vedi per primo indica il tuo attuale stato d’animo

Ma com’era la vita di Ayanna con degli annessi cutanei del genere? La donna ha dichiarato di non essere in grado di rifare il letto fare i piatti con le unghie così, ma ora potrà sicuramente vivere una vita più semplice.

unghie