Giorgio Mastrota ha 4 figli: chi sono Natalia, Matilde, Federico e Leonardo

0
478

Giorgio Mastrota, alias il “re delle televendite”, ha messo su una bella e numerosa famiglia. Ecco tutto quel che sappiamo sui suoi figli. 

Dopo la fine del matrimonio con Natalia Estrada, il “re delle televendite” Giorgio Mastrota ha trovato la felicità al fianco di una giovane scialpinista, che condivide con lui una bellissima famiglia allargata. Conosciamo più da vicino i quattro figli (avuti da tre donne diverse) del popolare presentatore.

La grande famiglia di Giorgio Mastrota

Giorgio Mastrota ha ben quattro figli. L’ultimo arrivato si chiama Leonardo ed è venuto alla luce il 23 dicembre 2017, pochi giorni prima di Natale. La mamma è la giovane Floribeth (detta Flo) Gutierrez, scialpinista atleta della Federazione Italiana Sport Invernali. I due avevano già una figlia, Matilde, che oggi ha 8 anni somiglia molto al papà, mentre il piccolo Leo sembra aver preso più dalla mamma. Mastrota ha poi un altro figlio, Federico, 21 anni, nato dall’ex moglie brasiliana Carolina Borbosa. E non è tutto…

Leggi anche –> GAD LERNER, CHI È LA MOGLIE UMBERTA BARLETTI: ETÀ, FOTO, VITA PRIVATA 

Giorgio Mastrota a soli 56 anni è anche già nonno del piccolo Marlo, nato il 9 giugno 2018, e del fratellino Sasha, nato nel 2020, entrambi figli della sua primogenita Natalia Jr., nata a sua volta dal primo matrimonio con Natalia Estrada. Per la precisione, Natalia Mastrota è venuta alla luce il 16 maggio 1995 ed è una sportiva: come la mamma pratica l’equitazione ma è anche una provetta sciatrice e alpinista, e la sua passione per la montagna l’ha spinta qualche anno fa a trasferirsi in alta quota.

Leggi anche –> CHI È LUIGI MANCONI, PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE PER I DIRITTI UMANI

Sul suo Instagram @giorgiomastrota “pollicione” pubblica spesso scatti di quella che a tutti gli effetti è una grande e affiatatissima famiglia allargata dove c’è tanto amore. Vedere per credere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da pollicione (@giorgiomastrota)