Mourinho, col Tottenham è finita: esonerato il portoghese

0
758

Josè Mourinho non è più l’allenatore del Tottenham. Gli Spurs hanno scelto per la rimozione dall’incarico ai suoi danni.

Mourinho esonerato
Mourinho esonerato FOTO Getty Images

Mourinho, esonero dal Tottenham. Il club di Londra ha deciso di sollevare l’allenatore lusitano dall’incarico di manager della prima squadra. Si attende soltanto l’ufficialità della notizia, con la società di White Hart Lane che dovrebbe diffondere a breve un comunicato nel quale trovare ulteriori dettagli in merito.

Leggi anche –> Che cos’è l’Eca: l’associazione dei club europei contro la Superlega

Sembra che Mourinho si sia scontrato con la dirigenza per avere espresso netta contrarietà alla partecipazione del Tottenham alla Super Lega annunciata ieri. Gli Spurs risultano essere tra le 15 squadre che hanno fondato questa nuova realtà calcistica alternativa alla Champions League della UEFA.

I rapporti tra le parti non erano comunque già idilliaci da tempo, dopo che la squadra, sotto la guida dell’ex allenatore di Chelsea, Inter e Real Madrid, aveva compiuto un percorso in stagione tutt’altro che soddisfacente. Al momento il Tottenham si trova al sesto posto in Premier League e non è affatto certo di potere centrare il traguardo minimo stagionale che consiste nella qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Leggi anche –> Champions League 2021-2022 a rischio: sta per saltare tutto il mondo calcio

Mourinho, l’esonero giunge al culmine di una stagione molto difficile

In attesa che il nuovo progetto della Super Lega, osteggiato con veemenza dalla UEFA, possa partire. Inoltre i londinesi sono usciti in maniera decisamente traumatica anche dalla Europa League.

Leggi anche –> La guerra del calcio: Uefa e Fifa contro la Superlega, scoppia il caos

L’uscita è avvenuta per mano della meno quotata Dinamo Zagabria e dopo avere dilapidato un comodo vantaggio di 2-0 conseguito nel match di andata. Infatti il ritorno degli ottavi di finale era finito con una inattesa sconfitta per 3-0 ad opera della squadra croata.

Leggi anche –> Superlega, che cos’è: quali sono le squadre e formula del torneo

Sono tanti i successi conseguiti da ‘Mou’ in carriera. Dalle Champions League vinte rispettivamente con Porto ed Inter alle altrettante sollevate sempre con la squadra di Lisbona oltre che con il Manchester United.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Per non parlare di svariati altri titoli nazionali tra Portogallo, Inghilterra, Spagna ed Italia. Ma questo non è il primo esonero dello Special One, che già con Chelsea e Real Madrid fu estromesso dall’incarico a stagione in corso

FOTO Getty Images