Alessia Marcuzzi, dopo il grande spavento arriva la bella notizia

0
510

Passato lo spavento e appurata la negatività al tampone per il Covid, la conduttrice Alessia Marcuzzi torna al timone de Le Iene.

La scorsa settimana tutti i fan di Alessia Marcuzzi e gli spettatori de Le Iene si sono preoccupati quando è giunto l’annuncio dell’assenza della conduttrice dalla trasmissione. E’ stato spiegato loro che il marito della showgirl, Paolo Calabresi Marconi, era risultato positivo al test per il Covid-19. Un primo tampone aveva escluso la positività della conduttrice, tuttavia per protocollo era necessario effettuare un secondo tampone a distanza di una settimana circa per essere sicuri che il virus non avesse contagiato anche lei.

Oggi è giunta la notizia che Alessia Marcuzzi tornerà in studio questa sera a partire dalle ore 21.20 al fianco di Nicola Savino. Anche il secondo tampone è risultato negativo, dunque è escluso che la conduttrice abbia contratto il Covid-19 e potrà serenamente essere in studio per condurre la trasmissione. Si ricompone dunque la formazione tipica de Le Iene, con Nicola e Alessia che presentano e la Gialappa’s che commenta tutto ciò che accade in studio aggiungendo un pizzico di allegria.

Leggi anche ->Le Iene Show, servizi e anticipazioni del 20 aprile: tutte le novità

Alessia Marcuzzi torna a Le Iene dopo lo spavento: i temi della puntata

La puntata di questo 20 aprile comincerà con il commento in studio dei protagonisti degli scherzi di giornata. Come sempre, infatti, alcune celebrità sono cadute vittima delle trappole tese dagli amici con la complicità degli inviati del programma. Una delle vittime è Jorge Lorenzo. L’ex pilota della Moto Gp verrà convinto da un suo amico che il meccanico a cui ha affidato la sua ultima vettura di lusso ha rubato il veicolo. Proprio lo sportivo sarà presente in studio per commentare la sua reazione.

Leggi anche ->Laura Pausini, il messaggio alla figlia commuove: “Non è stato facile”

Ovviamente ci sarà spazio per l’attualità, per le inchieste e gli approfondimenti. Giulio Golia, ad esempio, tornerà a parlare della tragica morte di Gianmarco Pozzi. Il 28enne è stato trovato morto il 9 agosto scorso su una spiaggia dell’Isola di Ponza. Anche Antonino Montenapoleone tornerà a parlare di un caso di cronaca nera: la morte del giovane Federico Tedeschi, trovato senza vita nel 2017 a Roma.