Cellulare “esplode” durante il volo: spaventoso incendio sull’aereo

0
1025

Un incendio è divampato durante un volo della British Airways dopo che un telefonino è stato inavvertitamente schiacciato: panico tra i passeggeri. 

Il telefono cellulare di un passeggero della British Airways ha preso fuoco su un volo a lungo raggio dopo che è scivolato a lato del suo sedile ed è stato schiacciato. Il Boeing 787 stava volando da Miami a Londra-Heathrow, lo scorso ottobre, quando un allarme antincendio è stato lanciato meno di un’ora prima dell’atterraggio. Il passeggero si era addormentato senza accorgersi che il suo iPhone rosso era scivolato.

Il terribile imprevisto in volo

Il primo segnale di pericolo è stato un forte odore di “zolfo”, seguito da un “sibilo” e poi da una colonnina di fumo. Lo strano incidente non è che l’ultimo di una lunga serie di incendi simili causati dai dispositivi elettronici dei passeggeri che restano bloccati nei sedili. Il report stilato dopo la vicenda ha finalmente convinto le autorità di regolamentazione della sicurezza degli aeromobili a richiedere nuovi design dei sedili e migliori pratiche per ridurre il rischio di incendi come questo.

Leggi anche –> Sim swapping, come funziona la nuova truffa online: esserne vittima è facilissimo 

La dinamica è presto detta: il passeggero ha spostato il sedile in posizione verticale dopo che è stato annuncio l’inizio della fase di atterraggio e il cellulare è stato schiacciato dal meccanismo del sedile. Alcuni passeggeri hanno riferito di aver visto un “bagliore arancione”.

Leggi anche –> Whatsapp, trucco segreto: come recuperare un numero cancellato 

Gli assistenti di volo hanno subito afferrato l’estintore per spegnere le fiamme prima che si estendessero al sedile. Altri membri dell’equipaggio si sono precipitati a riempire d’acqua un secchiello del ghiaccio. E’ così che per fortuna il fumo si è diradato, ma il telefono era rimasto bloccato e solo dopo l’atterraggio i vigili del fuoco di Heathrow sono riusciti a rimuoverlo. A un addetto è stato ordinato di rimanere vicino al sedile con un estintore per precauzione.

Un portavoce della British Airways ha poi dichiarato: “La sicurezza è al centro di tutto ciò che facciamo e il nostro personale a bordo, altamente qualificato, ha lavorato in modo rapido e sicuro per risolvere la situazione”. Ma per un pelo non è finita in tragedia.