Pomeriggio 5, Lory Del Santo sbotta in diretta: che attacco

0
220

Lory Del Santo è stata ospite nello studio di Pomeriggio Cinque e si è espressa duramente contro la naufraga Fariba Tehrani. Non si è risparmiata.

La seconda parte della puntata di “Pomeriggio Cinque” andata in onda oggi è stata dedicata interamente all'”Isola dei Famosi“. La padrona di casa Barbara D’Urso ha chiesto ai suoi ospiti un’opinione su una naufraga molto contestata.

Barbara D’Urso ha chiesto agli ospiti del suo salotto di esprimere un’opinione su Fariba Tehrani, che ha ricevuto non poche critiche da parte degli altri naufraghi. Lory Del Santo ha voluto dire la sua, dichiarando che, secondo lei, la madre di Giulia Salemi è molto pettegola. “Fariba è proprio pettegola di natura. E’ una grande pettegola. A volte magari riporta cose per sentito dire e nel momento in cui le mancano argomenti si ripete“, ha chiosato l’opinionista di “Pomeriggio Cinque“.

LEGGI ANCHE -> Gilles Rocca, bruttissima battuta su Fariba: scoppia la polemica all’Isola dei Famosi

Lory Del Santo dura nei confronti di Fariba

Lory Del Santo ha tenuto a precisare nel salotto di “Pomeriggio Cinque” che non ha niente contro Fariba Tehrani, ritenendo che in generale abbia sempre avuto degli atteggiamenti educati con tutti. L’opinionista, che alcuni giorni fa ha colto l’occasione per criticare Elettra Lamborghini, ha aggiunto che comprende anche come l’abitudine di Fariba di riportare le cose agli altri possa aver dato fastidio agli altri naufraghi dell'”Isola dei Famosi“.

LEGGI ANCHE -> Barbara D’Urso, nuova “batosta”: stavolta rischia davvero grosso

Lei è molto carina e ha dei modi gentili. Questo diciamo è a suo favore, però determinati atteggiamenti ovviamente possono dare fastidio“, ha aggiunto Lory Del Santo parlando di Fariba Tehrani. Anche Miriana Trevisan ha ribadito di essere d’accordo con quanto detto in precedenza sulla naufraga, che ha paragonato ad una vicina di casa con la lingua troppo lunga: “E’ la tipica vicina che se vuoi far sapere una cosa a tutti, lei si offre volontaria…“.