Alberto Angela, chi è il famoso divulgatore: età, moglie, vita privata, carriera

0
86

Questa sera su Rai Uno torna Alberto Angela con Ulisse – il piacere della scoperta. Conosciamo meglio il conduttore!

Alberto Angela

Alberto Angela è un paleontologo e scrittore italiano nato a Parigi, l’8 aprile 1962. Insieme a suo padre Piero, l’uomo è uno dei divulgatori scientifici più conosciuti d’Italia. Intervistato dal Corriere, Alberto si è descritto così: “io sono molto diverso dai miei colleghi, sono un ricercatore prestato alla televisione. Per dieci anni ero nei luoghi dove si fanno documentari, dentro le tende in mezzo al Serengeti, con i leoni. Non faccio tivù per apparire sui rotocalchi, ma per condividere il piacere pazzesco di scoprire cose che non sapevi prima”.

Una vita dedicata alla cultura

Alberto Angela, nonostante sia nato a Parigi, si è laureatoin Scienze Naturali all’università La Sapienza di Roma: l’uomo è uscito dagli studi con un 110 e lode ed un premio per la tesi (che in seguito è anche stata pubblicata). Per oltre 10 anni Angela ha svolto attività di scavo e di ricerca sul campo di paleoantropologia, alla ricerca dei resti fossili di antenati dell’uomo.

Leggi anche -> Stasera in tv | Ulisse, Il piacere della scoperta, oggi 21 aprile

Per lavoro, Alberto Angela ha sempre viaggiato molto. Più volte l’uomo è stato al centro di disavventure in giro per il mondo: la peggiore, però, è avvenuta nel 2002 in Niger, quando Angela è stato aggredito. Nonostante sia uscito illeso dall’attacco, l’uomo ha dovuto ricomprare la fede nuziale (che gli è stata rubata insieme tutto ciò che portava con sé). “Un episodio così ti aiuta a vedere le cose importanti della vita, quelle piccole” ha commentato Alberto. “Un caffè con un amico, un abbraccio, il sorriso di uno sconosciuto. Scordatevi la carriera o i grandi traguardi”.

Leggi anche -> Alberto Angela, la paura per il figlio: “Sono andato alla polizia”

Quando si è così famosi, però, spesso si rischia di ottenere anche dell’attenzione non voluta. Per esempio Edoardo, figlio di Alberto, è stato costretto a chiudere tutti i suoi profili social dopo essere stato notato da un gruppo di fans particolarmente invasivi. Nel giro di un giorno solo erano spuntati su Instagram ben 40 profili con il suo nome, cognome e foto: sono stati denunciati tutti per furto d’identità. “Mi dispiace perché lui non è qualcuno che vuole esporsi, è una persona normale” ha commentato Alberto Angela, “lì è il mondo che bussa alla porta, è un effetto collaterale dell’epoca in cui viviamo”.