Ragazza precipitata, litiga col fidanzato e cade dall’ottavo piano FOTO

0
2929

Gli inquirenti hanno ricostruito il fatto di cronaca che riguarda una ragazza precipitata da una altezza considerevole da un albergo di Milano.

ragazza precipitata
Ragazza precipitata da una finestra dell’hotel Il Duca a Milano Foto dal web

Ragazza precipitata, gli investigatori hanno ricostruito la dinamica dell’evento che riguarda una giovane proveniente dall’estero. Lei è una ragazza di 23 anni, di nazionalità russa, caduta nel vuoto per svariati metri da una finestra dell’albergo ‘Il Duca’ in piazza della Repubblica, a Milano.

Leggi anche –> Cellulare “esplode” durante il volo: spaventoso incendio sull’aereo

Da quanto risulta, si sarebbe tentato di un tentativo di suicidio. La ragazza precipitata dall’ottavo piano dell’hotel è riuscita a sopravvivere. Al momento lei si trova ora ricoverata in condizioni estremamente gravi all’ospedale Niguarda. Qui è arrivata in codice rosso dopo l’arrivo immediato di una ambulanza.

Purtroppo rischia di morire. Il fatto ha coinvolto anche il suo fidanzato, un cittadino russo a sua volta, di 33 anni. Gli inquirenti che si sono interessati al caso, risalente alla mattinata di lunedì 19 aprile 2021, hanno acclarato come il gesto sia da imputare ad una precisa volontà della ragazza.

Leggi anche –> Tragedia a Crotone: bambina di 6 anni mangia una cotoletta e muore

Ragazza precipitata, le autorità hanno chiarito tutto: è stato un incidente

Forse nel tentativo di impressionare il compagno, con il quale aveva litigato, e senza pensare alle conseguenze. Alcuni testimoni hanno riferito alle autorità di avere visto la giovane nell’atto di fumare una sigaretta, sedendosi proprio sul davanzale della finestra.

Leggi anche –> Violenza in famiglia, l’orrore: figli in rapporti tra fratelli e sorelle

Di colpo però è caduta di sotto. Risulta anche che lei ed il suo compagno avevano litigato con una certa animosità. Lui comunque avrebbe tentato di afferrarla e di impedirle di precipitare.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La caduta verso il suolo per diversi metri è stata attutita da un mezzanino. Questo ha certamente impedito alla ragazza di morire sul colpo. Un altro aspetto acclarato ha portato alla conferma che entrambi i componenti della coppia, con quasi relativa certezza, avrebbero consumato degli alcolici e delle sostanze stupefacenti.

Foto dal web