Quanto guadagna Massimo Boldi per i suoi film: i suoi compensi

0
72

Massimo Boldi è uno degli attori comici più famosi d’Italia, scopriamo qual è il suo cachet per recitare in un film.

Massimo Boldi è stato per oltre un decennio, insieme all’amico Christian De Sica, uno dei dominatori del botteghino in Italia. I cinepanettoni erano diventati infatti un appuntamento fisso nel periodo di Natale per milioni di italiani e generavano incassi stratosferici. Un successo che per l’attore comico era giunto alla fine di un percorso lavorativo lungo e intenso.

Massimo Boldi, infatti, è nato nel 1945, ha cominciato la carriera come cabarettista nel 1963 ed ha debuttato al cinema nel 1975 con il film Due cuori e una cappella. Il successo è giunto solo nei primi anni ’80, quando ha partecipato a commedie di successo come Eccezziunale Veramente con Abbatantuono e Scuola di Ladri insieme a Paolo Villaggio. La consacrazione, però, è avvenuta quando ha preso parte a Yuppies, film comico con Christian De Sica che è diventato successivamente un cult e che ha dato avvio al sodalizio che avrebbe fanno nascere le commedie natalizie.

Seguiranno Grandi Magazzini, i Pompieri ed il seguito di Yuppies. Il 1990 è l’anno in cui debutta al cinema il primo “cinepanettone”: Vacanze di Natale ’90. Il brand andrà avanti sino al 2005, anno in cui il sodalizio con De Sica si scioglierà per incomprensioni. Di recente i due attori si sono chiariti ed hanno appianato le divergenze e lo scorso anno sono tornati a fare un film insieme per la gioia di milioni di fan.

Leggi anche ->Spoiler Amici: ospiti ed eliminazioni, cosa succede nella prossima puntata

Massimo Boldi, quanto prende per un singolo film?

Una carriera densa di lavori e successo, ma quanto prendere Massimo Boldi per un singolo film? A differenza di quanto accade per gli attori americani, il cui compenso medio è noto anche alla stampa, qui in Italia i singoli cachet degli attori emergono raramente. Come per qualsiasi attore, anche per Massimo Boldi il compenso varia dal film a cui prende parte. Secondo alcuni rumor per i cinepanettoni arrivava a prendere un cachet che poteva variare tra 1,5 e 2 milioni di euro.

Leggi anche ->Isola dei Famosi, un altro abbandono: quadro clinico preoccupante

Si tratta chiaramente di un rumor ed in ogni caso sono passati 15 anni da quando è stato prodotto l’ultimo cinepanettone di successo in coppia con De Sica. Quale sia il suo compenso attuale per il singolo film non è dato saperlo, ma è probabile che la cifra sia abbastanza inferiore a quella di cui si parlava qualche anno fa.