Iva Zanicchi distrutta dal dolore: il gravissimo lutto VIDEO

0
956

Dopo la notizia della scomparsa di Milva, Iva Zanicchi piange la morte di un’amica e collega verso cui provava grande stima e affetto. Ecco il suo messaggio su Instagram. 

“Sono davvero molto addolorata. Mi ha chiamato stamattina un autore amico per darmi questa tristissima notizia”. Iva Zanicchi non trattiene le lacrime parlando della morte di Milva. E la sua testimonianza sui social ha scatenato un’ondata di commossa partecipazione.

La ferita nel cuore di Iva Zanicchi

“Ciao Milva. Buon viaggio ad una grande artista ❤️”: così scrive Iva Zanicchi nel suo ultimo post su Instagram, dove ha pubblicato un video nel quale ricorda l’amica e collega appena scomparsa. La clip ha subito attirato tantissimi like, commenti e condivisioni.

Leggi anche –> Milva, morta in casa sua a 82 anni la celebre cantante 

“Quando stavo malissimo in ospedale per il Covid, nel novembre scorso – ha poi raccontato Iva Zanicchi – lei mi ha mandato dei messaggi bellissimi che non dimenticherò mai. Sono addolorata perché va via una persona che ho ritenuto amica, una delle poche nell’ambiente musicale”.

Leggi anche –> Martina Corgnati, chi è la figlia di Milva: età, foto, lavoro, vita privata 

“Pensate – ha aggiunto Iva Zanicchi – che Milva era la cantante preferita di mia madre, nonostante io facessi la cantante. Mi diceva: ‘tu sei mia figlia ma lei…’. Era una delle poche vere artiste internazionali che l’Italia abbia partorito. In Germania era una superstar, ma anche in Giappone. Cantava in tutti i Paesi del mondo ma non solo per gli italiani all’estero. Aveva una presenza scenica unica, forse anche grazie a Strelher. E poi quella voce scura, profonda, unica”.

Infine Iva Zanicchi non nasconde poi una certa amarezza per il fatto che Milva fosse stata dimenticata negli ultimi anni: “Completamente dimenticata – dice -. E invece meritava molto di più. Anche il Premio alla Carriera ricevuto a Sanremo arrivò solo dopo molte pressioni dei colleghi e dell’opinione pubblica”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iva Zanicchi (@ivazanicchireal)