Matteo Cecconi morto durante la DAD: dramma scolastico

0
154

Il giovane Matteo Cecconi morto a soli 18 anni durante la DAD: dramma scolastico a Bassano del Grappa, chi era il ragazzo.

Matteo Cecconi

Avrebbe accusato un malore durante la DAD e si sarebbe accasciato improvvisamente, in un momento di pausa tra una lezione e l’altra. Nessuno si è accorto di nulla o comunque ci ha fatto caso, per circa un paio di ore. Proprio la tragica scoperta. La vittima è Matteo Cecconi, studente e rappresentate d’istituto dell’Itis Fermi di Bassano del Grappa.

Leggi anche –> Marco Eletti, da ‘L’Eredità’ al carcere: per gli inquirenti ha ucciso suo padre

Il ragazzo appena maggiorenne è stato trovato dal padre senza vita nella sua camera da letto. A quanto pare, l’ultimo collegamento in DAD risalirebbe alle 9.30 circa del mattino, poi il vuoto fino a quando il genitore – rientrando in casa – si era recato nella stanza del giovane. Questi era privo di sensi ed è scattato l’allarme.

Leggi anche –> Peter Neumair, ripescato cadavere dall’Adige: è il papà di Benno?

Il dramma della morte del giovane Matteo Cecconi: giallo sulle cause

Il dramma è avvenuto all’interno dell’abitazione della famiglia in via Del Brolo, a Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, non lontano dal centro della città. Il padre di Matteo Cecconi, che era conosciutissimo nella sua scuola proprio perché ne era il rappresentante, ha immediatamente chiamato i soccorsi. All’arrivo degli uomini del Suem 118, però, non c’era più nulla da fare. Matteo Cecconi era morto.

A quel punto, immediatamente si è cercato di capire cosa sia successo al giovane ed emerge l’ipotesi più tremenda. Infatti, secondo una delle ipotesi allo studio, il ragazzo avrebbe acquistato online un farmaco per produrre in maniera autonoma del popper. In ogni caso, sulla sua morte ha aperto un’inchiesta la procura di Vicenza, con il pubblico ministero Gianni Pipeschi che ha già deciso di disporre l’autopsia. In città intanto è grande il dolore per il decesso di un ragazzo a cui tutti volevano bene.

ambulanza padova