Marco Bocci, lite furibonda in autostrada: la moglie riprende tutto

0
827

Marco Bocci è andato su tutte le furie durante un tragitto in autostrada e la sua dolce metà, Laura Chiatti, ha condiviso la clip su Instagram.  

Nelle scorse ore Marco Bocci è stato protagonista di una singolare disavventura in autostrada. La moglie Laura Chiatti ha ripreso la scena con il suo smartphone e ha poi condiviso il filmato con una “storia” su Instagram. Uno sfogo, quello dell’attore, degno davvero della scena di un film.

La disavventura di Marco Bocci al volante

La Chiatti, sempre attivissima sui social, non ha potuto fare a meno di riprendere quanto è successo nelle scorse ore a suo marito. Nel breve video ripreso dall’attrice si vede Marco Bocci visibilmente adirato intento a discutere con un tizio – si sente solo una voce fuori campo: probabilmente è un casellante – a un casello autostradale.

Leggi anche –> Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga, la verità sui presunti tradimenti 

La dolce metà dell’attore ha aggiunto delle faccine sorridenti alle immagini pubblicate, sicuramente per sdrammatizzare l’episodio e porre l’enfasi sul momento divertente – a tratti surreale – vissuto da lei e Marco. Quest’ultimo, però, sembra tutt’altro che divertito…

Leggi anche –> Ilary Blasi “sviene” in diretta: cosa è successo all’Isola dei Famosi

Al momento non è dato sapere cosa sia successo esattamente ai due attori, ma lo si può dedurre dall’audio delle due Instagram stories pubblicate dalla Chiatti. Bocci è accusato dal casellante di aver fatto niente meno che inversione di marcia in autostrada! Un’accusa molto grave e che, se confermata, comporterebbe le conseguenze che è facile immaginare.

L’attore, però, visibilmente spazientito e adirato, non è rimasto in silenzio: “Ma le pare che faccio inversione di marcia in autostrada?“ ha ribattuto. L’altro ha insistito, parlando addirittura di filmati della pericolosissima manovra. In attesa di sapere come andrà a finire, ridiamoci pure su…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Chiatti (@laurachiatti82)