Coppa Italia Atalanta – Juventus a porte aperte: 5mila spettatori

0
782

La Finale di Coppa Italia con tifosi: Atalanta – Juventus si giocherà a porte aperte, 5mila spettatori la capienza.

(Pier Marco Tacca/Getty Images)

Ci sarà il pubblico al Mapei Stadium per la finale di Coppa Italia 2020/2021 tra Atalanta e Juventus: la notizia era nell’aria, ma adesso viene confermata dal Sottosegretario di Stato alla Salute, Andrea Costa. Il membro del governo Draghi ha fatto sapere: “La finale di Coppa Italia, Atalanta-Juventus, prevista per il 19 maggio al Mapei Stadium di Sassuolo, sarà aperta al pubblico”.

Leggi anche -> Cristiano Ronaldo, ritorno al Manchester United? Solo con lo sconto del 50%

“Dopo essermi confrontato con il Ministro Roberto Speranza, confermo la disponibilità del Governo ad aprire lo stadio ai tifosi al 20% della capienza” – ha proseguito ancora Costa – “Il Cts in queste ore sta studiando il protocollo per permettere agli spettatori di raggiungere e seguire la partita in sicurezza nel pieno rispetto della normativa anti-Covid”.

Leggi anche -> Cristiano Ronaldo, Kathryn Mayorga chiede 56 milioni di sterline di danni

20% della capienza per la finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus

Il sottosegretario Costa è il fautore dell’iniziativa stadi aperti anche in vista di Euro 2020: “Dopo aver dato il via libera agli Europei con una presenza di tifosi pari al 25%, ho sostenuto sin da subito la possibilità di poter consentire l’accesso al pubblico con percentuali inferiori anche ad altri eventi sportivi, come la finale di Coppa Italia e la finale degli Internazionali di Tennis del 16 giugno a Roma”.

Nel suo intervento, Costa ha concluso: “Saranno test importanti in vista delle partite dell’Europeo di Calcio che si terranno a Roma. Un segnale fondamentale per il mondo dello sport tutto, che ancora una volta fa da apripista nell’indicare le date per un ritorno graduale alla vita normale”. Il Mapei Stadium ha circa 25mila spettatori di capienza massima: il 20% della capacità degli spalti corrisponde a circa 5.000 spettatori. Per molti si tratta di un importante segnale anche in chiave futura.