Diletta Leotta, l’attacco di Paolo Bargiggia: “Tutti sanno, ma nessuno parla”

0
957

Ancora una volta la giornalista di DAZN, Diletta Leotta, è al centro delle vicende gossip: dopo lo sfogo, ecco l’attacco di Paolo Bargiggia

Diletta leotta

Nelle ultime ore è tornata Diletta Leotta con un lungo post su Instagram in cui denunciava i numerosi articoli gossip sul suo conto. Poi è spuntato il bacio con Ryan Friedkin, il figlio del presidente della Roma. Così il giornalista Paolo Bargiggia ha attaccato il modo di fare della giornalista di Dazn attraverso il suo sito ufficiale: “La signorina Diletta Leotta che si lamenta per l’invasione dei media sulla sua vita privata fa ridere più delle comiche di Stanlio e Ollio. Un post su Instagram per dire che in giro ‘c’è del giornalismo-spazzatura che pratica il gossip-veleno con i fotografi sotto casa e in scooter dietro ogni mio spostamento…'”.

Leggi anche –> Selvaggia Lucarelli dura contro Diletta Leotta: “Lei alimenta il gossip”

Poi ha aggiunto: “Cara Diletta, quel giornalismo-spazzatura e io aggiungo anche tanto cialtrone che, se hai un bel dècolletè e fai le pose ammiccanti nelle storie su Instagram ti fa lavorare a discapito di quelle con più talento che però non sono così telegeniche”.

Diletta Leotta, Paolo Bargiggia senza peli sulla linga

Successivamente lo stesso Bargiggia ha voluto porre il focus su una dinamica ben specifica: “Il giornalismo sportivo televisivo in Italia degli ultimi decenni è ricca proprio di queste storie. L’elenco che potrei fare è molto lungo, ma ovviamente preferisco evitare. Non mi piacciono le storie piene di ipocrisia e falsa morale”.

Leggi anche –> Diletta Leotta, la foto del bacio con Friedkin: le prove del tradimento

Poi ha continuato: “Per onestà intellettuale, sia chiara una cosa: della modalità tutta curve e sorrisi non è stata certo Lei l’unica a beneficiarne. Ma una cosa mi manda particolarmente in bestia: nell’ambiente, tutti sanno ma nessuno dice. Oppure: tutti sanno ma nessuno interviene per cambiare il corso delle cose e far tornare un po’ di meritocrazia in questo benedetto mestiere”. Infine, ha concluso: “A me, tanto per essere chiari, della Leotta come fenomeno mediatico frega zero. Uno, perché professionalmente non mi trasmette e non mi insegna nulla”.

Diletta Leotta