WhatsApp, nuova funzione in arrivo: corregge una feature esistente

0
122

La celebre e diffusissima applicazione WhatsApp si prepara ad introdurre una novità di fruizione da mettere a disposizione dei suoi utenti.

WhatsApp
WhatsApp Foto dal web

 

WhatsApp, c’è un’altra novità in arrivo. Che in realtà veste più i panni di una modifica ad un qualcosa di poco utilizzato. Infatti neanche tanto tempo fa la nota azienda di messaggistica istantanea aveva introdotto i cosiddetti messaggi effimeri.

Leggi anche –> WhatsApp, attenti alla truffa: “Clicca qui e la app diventa rosa”

Si tratta di una tipologia di messaggi temporanei, che dopo sette giorni si autocancellano, sparendo sia nelle chat singole che in quelli di gruppo. Ma questa caratteristica è risultata poco sfruttata da parte dell’utenza. E tenerla attiva per un numero esiguo di fruitori evidentemente non deve risultare conveniente, con dei probabili costi correlati a ciò.

Ciò nonostante non c’è l’intenzione di eliminare una feature non così richiesta, oltre che all’apparenza non indispensabile. E che aveva portato molti utenti a muovere delle critiche a WhatsApp a causa di problematiche ritenute non rispettose di quella che è la tutela della privacy.

Leggi anche –> WA, trucco segreto: come recuperare un numero cancellato

WhatsApp, la nuova funzione legata ai messaggi effimeri

Per porre un rimedio a tutti questo, verrà introdotta una nuova funzione. Oltre a conservare la loro durata limitata a sette giorni, i messaggi effimeri potranno anche essere spediti nella modalità 24 ore. Ovvero con scadenza di un giorno.

Leggi anche –> Abusi in chat, scambio di materiale osceno con bimbi: rischiano 8 ragazzini

La cosa avrà validità tanto per le versioni iOS ed Android quanto per quella desktop di WhatsApp. Al momento immagini e video sono esclusi da questa autodistruzione, ma non si esclude che le persone possano avere la possibilità di fare lo stesso anche con questo tipo di contenuti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tante sono le novità introdotte in WA nel corso degli ultimi anni. Il tutto sempre con il compito di facilitare le modalità di fruizione ad utenti vecchi e nuovi. Ma prima di tutto c’è da pensare sempre alla sicurezza da tutelare. Aspetto per il quale gli ingegneri di Mark Zuckerberg sono al costante lavoro.

Foto dal web