Selvaggia Lucarelli contro Fabrizio Corona: la gravissima accusa

0
877

L’intervento di Fabrizio Corona sul caso Ciro Grillo non è andato proprio giù a Fabrizio Corona. Ecco cosa scrive la giornalista su Instagram.  

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. E’ quanto suggerisce Selvaggia Lucarelli nel suo ultimo post su Instagram, dedicato a una sua vecchia “conoscenza”: l’ex Re dei Paparazzi Fabrizio Corona.

Le insinuazioni di Selvaggia Lucarelli su Fabrizio Corona

“Quindi – scrive Selvaggia Lucarelli in punta di penna – Fabrizio Corona non è in condizioni psichiche per stare in carcere, esce, appena fuori telefona a uno degli indagati del caso Grillo, cede (vende?) la telefonata a Giletti e, a quanto pare, torna lucidissimo”. Il sarcasmo della giornalista torna così a colpire uno dei più controversi personaggi dei giorno nostri.

Leggi anche –> Selvaggia Lucarelli dura contro Diletta Leotta: “Lei alimenta il gossip” 

Nel frattempo l’avvocato Paolo Costa ha abbandonato la difesa di Vittorio Lauria, uno degli amici del figlio di Beppe Grillo, insieme al quale è indagato di stupro di gruppo e violenza sessuale nei confronti di una ragazza. Il legale avrebbe deciso di rinunciare al mandato per “divergenze sulla condotta extraprocessuale da tenere sempre, specie in vicende come queste”. L’avvocato Costa, infatti, sarebbe rimasto turbato dall’audio andato in onda a Non è l’Arena di Massimo Giletti, in cui il Vittorio Lauria risponde a delle domande sui fatti di quella notte avvenuti nella villa di Beppe Grillo a Porto Cervo.

Leggi anche –> Selvaggia Lucarelli, bufera social: organizza un barbecue sul terrazzo 

“Non l’abbiamo costretta a bere – afferma Lauria nell’audio – è lei che l’ha presa [la bottiglia di vodka ]. Per sfida lei l’ha bevuta tutta, gocciolandola, ma non era tanta, era un quarto di vodka… Noi non riuscivamo a berla, e lei ha detto ‘dai che ce la faccio’, e se l’è bevuta”. E sarebbe stato proprio Corona a chiamare Vittorio Lauria e a registrare la conversazione.