Stefano Belisari, Elio: carriera e curiosità sul noto cantante

0
253

Cosa sapere su Stefano Belisari, il vero nome di Elio frontman delle Storie Tese: carriera e curiosità sul noto cantante.

(screenshot video)

Di origini marchigiane e abruzzesi, classe 1961, nato a Milano Stefano Belisari per tutti semplicemente Elio è stato per quasi quarant’anni il leader della band Elio e le Storie Tese. Il gruppo nasce nel 1980, ma lui e Luca Mangoni, l’architetto milanese performer dei live della band, si conoscevano dai tempi del liceo scientifico.

Leggi anche -> Fabio Celenza, chi è il doppiatore di Propaganda Live

Durante la maturità scientifica, Elio – il cui vero nome è stato a lungo ignoto – si diploma anche al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Solo nel 2003 consegue la laurea in ingegneria elettronica al Politecnico di Milano. Nel 2009 si è sposato ed è padre di due gemelli, Dante e Ulisse, nati l’11 novembre dello stesso anno.

Leggi anche -> Andrea Pennacchi, chi è l’attore teatrale di Propaganda Live

Carriera e curiosità su Stefano Belisari in arte Elio

Oltre che alla musica leggera, il cantante e polistrumentista si dedica anche al teatro e alla lirica. Nella sua carriera, sono diverse anche le collaborazioni con artisti di caratura importante, come ad esempio Giorgio Conte. Conduttore radiofonico con Linus e altri componenti di Elio e le Storie Tese del programma di Radio Deejay Cordialmente, è stato svariate volte ospite di Mai dire Gol, trasmissione della quale ha tra l’altro composto diverse sigle.

Insieme a Nicola Fasani, che doppiava Beavis, ha doppiato il personaggio di Butt-head del cartone animato Beavis and Butt-Head in onda su MTV, ma non è stata questa la sua unica esperienza nel doppiaggio. In tale settore, ha lavorato sia per il cinema che per la pubblicità. Tra le altre collaborazioni, particolarmente significativa e duratura quella con i Tenores di Neoneli. Tifoso dell’Inter, ha collaborato all’inno C’è solo l’Inter, cantato da Graziano Romani. Diverse sono anche le sue esperienze cinematografiche e nel mondo della letteratura. Ha fatto parte di X-Factor in qualità di giudice per diverse edizioni e di recente lo abbiamo visto tra i protagonisti del comedy show di Prime Video “LOL – Chi ride è fuori”.