Bambina morta di Covid a 6 anni, i familiari: “Non aveva malattie”

0
155

Il dramma di una bambina morta di Covid a 6 anni nel Minnesota, i familiari denunciano: “Non aveva malattie pregresse”.

(foto GoFundMe)

Una bambina di prima elementare del Minnesota è morta a soli sei anni questa settimana a causa di complicazioni da COVID-19. I parenti hanno descritto la piccola come una “dolce ragazza” che amava ballare, cantare e dipingere. La bambina, di Marshall, è morta domenica in un ospedale del South Dakota, secondo quanto riporta il suo necrologio.

Leggi anche –> Morta di Coronavirus a 13 anni: una delle vittime più giovani

La bambina era originaria della Thailandia e la sua famiglia è entrata negli Stati Uniti come rifugiata, emigrando in Minnesota nel 2015, quando era ancora una neonata. La famiglia era composta da padre, madre e due figli, con la piccola che aveva anche un fratellino minore. Non si sa se il resto del nucleo familiare sia rimasto contagiato.

Leggi anche –> Avellino, il dramma di Cristina Mariconda: l’avvocata uccisa dal Covid

Morta a sei anni a causa del Covid: il ricordo della bambina

vaccino covid

La piccola deceduta ha frequentato la Park Side Elementary di Marshall, dove era amata dai suoi compagni di classe e dal suo insegnante. Il necrologio della piccola deceduta nelle scorse ore nel Minnesota la descrive come una studentessa curiosa e vivace che amava conoscere il mondo. La sua famiglia dice che le piaceva dipingere e intratteneva i suoi parenti con canti e balli. Insomma, la piccola era davvero un vulcano di allegria e di gioia di vivere. “Ha portato amore e gioia incommensurabili alla sua famiglia, ai suoi amici e alla sua comunità”, viene ricordato ancora.

All’inizio di questa settimana, i funzionari sanitari hanno annunciato che una bambina che ha frequentato la Park Side Elementary è morta per complicazioni dovute a COVID-19. Il governatore Tim Walz ha descritto la morte come “semplicemente straziante”. Una squadra di emergenza e supporto psicologico è stata messa a disposizione presso la scuola questa settimana per aiutare coloro che sono in lutto. Secondo quanto spiegato da un portavoce della famiglia, la piccola deceduta non aveva patologie pregresse.