Inter, scudetto matematico se: primo match point per i nerazzurri

0
66

Prima possibilità di vincere il campionato per l’Inter, scudetto matematico se: primo match point per i nerazzurri.

(Marco Luzzani/Getty Images)

Rush finale per la Serie A TIM che a 5 partite dal termine potrebbe già delineare dei verdetti ufficiali: ad altissimo rischio retrocessione sono Crotone e Parma, mentre in testa all’Inter mancano 4 punti per il matematico scudetto, il 19esimo della sua storia. Quattro punti che i nerazzurri potrebbero accumulare già nella giornata di oggi.

Leggi anche ->Del Piero Guardiola, siparietto ‘premonitore’: “Torno in Italia” VIDEO

Nonostante due pareggi, nelle ultime cinque giornate, soltanto l’Atalanta tra le prime cinque ha fatto meglio dei nerazzurri, accumulando 13 punti sui 15 a disposizione. L’Inter ne ha fatti 11 e ha fatto meglio di Napoli e Juventus, con 10 punti a testa, ma soprattutto del Milan, che di punti ne ha fatti solo sette, precipitando in quinta posizione.

Leggi anche ->Juventus, Allegri ha detto sì: un futuro senza Cristiano Ronaldo e Paratici

Cosa deve fare l’Inter per avere la matematica certezza dello scudetto?

La domanda che molti tifosi di calcio è questa: Cosa deve fare l’Inter per avere la matematica certezza dello scudetto? Il 19esimo titolo può arrivare già in questa giornata, permettendo all’Inter di vincere il tricolore con addirittura quattro giornate di anticipo e prima di arrivare agli impegni di fine stagione? La risposta è affermativa: i ragazzi di Conte devono fare il loro, battendo oggi in trasferta un Crotone con un piede e mezzo in Serie B. La squadra di Cosmi, infatti, è ultima con 13 punti di distacco dal quart’ultimo posto e 15 punti appena ancora a disposizione.

Sul fronte opposto, l’Inter ha undici punti di vantaggio sull’Atalanta ed è in testa negli scontri diretti: se dovesse vincere oggi, andrebbe a 14 punti di vantaggio e se anche gli uomini di Gasperini vincessero domani a Reggio Emilia col Sassuolo, ai nerazzurri milanesi mancherebbe un solo punto per la matematica certezza del titolo. Se invece l’Inter dovesse vincere oggi e l’Atalanta non dovesse vincere domani, i nerazzurri accumulerebbero 13 o 14 punti di vantaggio e da “giocare” ne resterebbero ancora soltanto 12, per cui lo scudetto potrebbe arrivare matematicamente già domani pomeriggio. Ai nerazzurri basterebbe addirittura un pareggio oggi, se poi domani l’Atalanta dovesse perdere col Sassuolo. Fin qui i conti matematici, per il responso del campo bisognerà attendere ancora qualche ora.