Al Bano, lo sfogo dopo il grave lutto: “Questa non è vita”

0
1564

Al Bano confessa a Domenica In tutto il suo dolore per un dramma che ha colpito la sua famiglia: “Ho perso tre cugine per colpa del Covid”. 

La pandemia di Coronavirus non ha lasciato immuni Al Bano Carrisi e la sua famiglia. In collegamento da Cellino San Marco con lo studio di Domenica In, il cantante ha fatto una dolorosa confessione a Mara Venier a proposito della maledetto pandemia che ha messo in ginocchio il mondo interno: “Ho perso tre cugine per colpa del Covid. Le ha decimate in un mese e sono volate via. Si erano contagiate tra loro” ha raccontato con un’insolita tristezza nella sua voce.

Al Bano tra stanchezza e speranza

Nel salotto di Domenica In si è ricordato che le vaccinazioni continuano a crescere giorno dopo giorno con l’obiettivo di arrivare a settembre ad aver la maggior parte degli italiani vaccinati e protetti da questo maledetto virus. Ma la battaglia è lungi dall’essere vinta.

Leggi anche –> Ylenia Carrisi, la confessione tremenda di Al Bano: “La fine di tutto”

Al Bano, come del resto tutti noi, non vede l’ora che il Covid scompaia definitivamente. Ai microfoni della trasmissione domenicale di Rai 1 ha però ammonito: “Non cantiamo vittoria finché non lo abbiamo debellato. Speriamo che si decida a morire presto perché questa non è vita”.

Leggi anche –> Al Bano, chi è la figlia Romina Carrisi: dalla droga alla serenità 

Al Bano si è infine detto pronto a tornare a fare i tour in giro per il mondo con la sua ex dolce metà Romina Power, e infatti la novità per il 2021 è proprio questa. Lui ai microfoni di Domenica In ha confessato: “Non vedo l’ora. Stare lontano dal palco per un anno e mezzo è stata una delle peggiori torture. Per fortuna ho vigneti e terreni, ma non è la stessa cosa che fare il mio mestiere…”.