Anna Corona, chi è l’ex moglie del papà di Denise Pipitone: il suo ruolo

0
2361

Anna Corona è tra i protagonisti della terribile storia di Denise Pipitone, la bambina scomparsa l’1 settembre del 2004. 

Denise Pipitone è scomparsa il 1 settembre 2004 e nel corso di questi lunghi anni, in cui sua madre Piera Maggi non ha mai smesso di cercarle, sono tanti i nomi e i volti che sono entrati a far parte di questa brutta storia che sembra non trovare mai una fine. Tante figure diverse tra di loro che potrebbe essere fondamentali per il ritorvamento di Denise, dal testimone sordomuto alle segnalazioni a “Chi l’ha visto?”. Ma c’è una donna in particolare con un ruolo importante: Anna Corona, l’ex moglie del padre della piccola Denise e madre di Jessica Pulizzi, tra i primi indagati per la sparizione della bambina.

Denise Pipitone: il ruolo di Anna Corona

Anna Corona è stata la moglie del papà di Denise, Piero Pulizzi e i due hanno una figlia, Jessica Pulizzi, che è stata tra i primi sospettati e indagati per la scomparsa della sorellastra. La signora Anna è stata accusata, nel corso degli anni, di aver trattato male Piera Maggi, di averla letteralmente tormentata perché, a suo dire, era la causa della separazione da Piero. La Maggi ha sempre detto di essere stata stalkerata da Anna e dalla figlia Jessica.

Leggi anche–> Chi l’ha visto, Piera Maggio: la verità su Denise è nelle intercettazioni

Ma non solo stalking, Piera ha dichiarato di essere stata ripetutamente minacciata dalla signora Anna, che le avrebbe rinfacciato continuamente di essere la causa della separazione dal marito e che prima o poi gliela avrebbe fatta pagare. Qualcuno, inoltre, vede lo zampino della Corona, anche in alcuni spiacevoli episodi accaduti alla famiglia di Denise passato: ruote della macchina bucate e l’ erboristeria di Piera incendiata.

Leggi anche–> Denise Pipitone, la svolta: nuovi documenti inediti a ‘Chi l’ha visto?’

Inoltre, alcune intercettazioni, tuttavia ambigue e di difficile interpretazione, mandate in onda a “Chi l’ha visto?”, avrebbero rimesso in gioco Anna Corona come possibile figura importante nella sparizione di Denise o nel suo ritrovamento. Ma c’è di più: è spuntato fuori anche un presunto rapporto tra Anna e un commissario di Polizia, con il quale la donna si scambiava tantissime telefonate, fino a quel 1 settembre 2004.

denise pipitone