Denise Pipitone ultime notizie, il vescovo: “Speriamo sia viva”

0
2080

Il giallo della scomparsa di Denise Pipitone, segnalazione macabra nell’ex casa di Anna Corona, il vescovo: “Speriamo sia viva”.

Denise Pipitone

Una presunta macabra segnalazione è avvenuta nelle scorse ore e ha aperto purtroppo la strada a quella che potrebbe essere la più tragica delle svolte nel caso della scomparsa di Denise Pipitone. I carabinieri della Scientifica di Trapani hanno effettuato un’ispezione nella famigerata casa di Via Pirandello, a Mazara del Vallo.

Leggi anche–> Denise Pipitone: ispezione in corso in casa di Anna Corona

Questo per “verificare lo stato dei luoghi e se siano stati effettuati lavori edili”. Come noto, quella casa fu in uso ad Anna Corona, l’ex moglie di Pietro Pulizzi, padre biologico di Denise Pipitone. La donna è inoltre la madre di Jessica Pulizzi, la giovane sorellastra della piccola scomparsa, che venne assolta dopo tre gradi di giudizio nell’unico processo finora svoltosi sul caso della sparizione della piccola.

Leggi anche–> Denise Pipitone, retroscena sulla botola: la verità sull’ispezione

Il vescovo di Mazara del Vallo sul caso della scomparsa di Denise Pipitone

In ogni caso, gli inquirenti hanno smentito l’ipotesi di ricerche del corpo della piccola, emersa anche dalla trasmissione ‘Chi l’ha visto?’, che ha un proprio inviato sul posto. Nei pressi della casa di Via Pirandello, si trova anche Mons. Domenico Mogavero, che è il vescovo di Mazara del Vallo. L’alto prelato ha sottolineato: “Questi 17 anni ci hanno dimostrato che dobbiamo prendere in questa vicenda tutto con molta discrezione e con molta accortezza”.

Quindi ha aggiunto: “Molte cose sono state date finora per sicure e adesso vediamo un po’ come va e aspettiamo questi ulteriori riscontri. Speriamo di non essere di fronte alla notizia che nessuno si auspica sia quella. Noi continuiamo a pensare che Denise sia viva e prima o poi qualcuno ce la renderà”. Un messaggio di speranza che arriva al termine di ore davvero difficili, dopo che era emersa la peggiore delle ipotesi per fortuna smentita.