giovedì, Febbraio 2, 2023

Cristian Garín: chi è l’avversario di Matteo Berrettini a Madrid

Carriera e curiosità su Cristian Garín, chi è l’avversario di Matteo Berrettini a Madrid nei quarti di finale del torneo.

(Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Dopo la clamorosa eliminazione di Jannik Sinner nei sedicesimi a opera di un sorprendente Alexei Popyrin, prosegue l’avventura di Matteo Berrettini, unico tennista a rappresentare l’Italia nel torneo Masters 1000 di Madrid. Ieri il giovane tennista romano ha dovuto penare non poco per battere il suo esperto avversario, ovvero l’argentino Federico Delbonis.

Leggi anche —> Matteo Berrettini, chi è il tennista italiano: età, carriera, foto

In questa nuova fase del torneo, si batte contro un altro avversario molto dotato e interessante, ovvero il cileno Cristian Garín. Coetaneo di Berrettini, il tennista – anche se ha vinto molto in carriera – non è mai riuscito ad andare oltre il terzo turno in un torneo del Grande Slam. Questo è avvenuto lo scorso anno al Roland Garros.

Leggi anche —> Federico Delbonis, chi è l’avversario di Berrettini a Madrid

Cristian Garín: chi è l’avversario di Matteo Berrettini

(Alex Caparros/Getty Images)

Attuale numero 25 al mondo, il cileno è stato anche il numero 18 del ranking come miglior piazzamento in assoluto: sei sono state finora per lui le finali dei tornei ATP disputate in carriera, vincendone 5. Quattro di queste sono del circuito ATP 250 e una sola del circuito ATP 500. Ha infatti trionfato lo scorso anno al torneo di Rio de Janeiro contro l’azzurro Gianluca Mager. Contro gli italiani e sulla terra rossa ha fatto vedere le corse migliori.

Infatti, tra le altre cose, Cristian Garín ha anche vinto una finale di un torneo ATP 250 nel 2019 a Monaco di Baviera proprio contro il nostro Matteo Berrettini. In quel torneo aveva battuto in semifinale Marco Cecchinato e nei quarti Alexander Zverev. Una sfida tra i due dunque che ha oggi il sapore della rivincita. Il cileno arriva a questa sfida inoltre forte di un risultato molto importante: è per la prima volta a Madrid e subito giunge ai quarti, peraltro battendo nel turno precedente il n.3 al mondo Daniil Medvedev in tre set.

Può interessarti anche