martedì, Gennaio 31, 2023

Margherita Vicario: chi è l’attrice e cantante romana, carriera e curiosità

Cosa sapere su Margherita Vicario: chi è l’attrice e cantante romana, carriera e curiosità, dagli esordi al cinema al successo musicale.

(screenshot video)

Romana classe 1988, Margherita Vicario è nipote dell’attore e regista Marco Vicario e dell’attrice Rossana Podestà. Inoltre è figlia del regista Francesco Vicario. La cantante e attrice è stata capace di affermarsi prima nel mondo del cinema italiano, per poi ottenere un grande successo anche dal punto di vista musicale.

Leggi anche -> Fabio Celenza, chi è il doppiatore di Propaganda Live

Nel 2009, la giovane si è laureata all’Accademia europea d’arte drammatica. Quindi ha ottenuto una serie di ruoli sia al cinema che in televisione. Ha esordito sul grande schermo diretta da Woody Allen, nel film To Rome with love. Tra gli altri, è stata diretta al cinema anche da Fausto Brizzi, Antonio Manzini e Diego Bianchi, nell’unico film del videomaker romano e conduttore di Propaganda Live, ovvero Arance e martello.

Leggi anche -> Andrea Pennacchi, chi è l’attore teatrale di Propaganda Live

Carriera e curiosità sulla cantante e attrice Margherita Vicario

Oltre al cinema l’altra sua grande passione è quella per la musica: studia canto con la soprano Silvia Gavarotti, quindi è corista e percussionista del gruppo Marcello e il Mio Amico Tommaso. Successivamente, inizia a scrivere e cantare alcuni brani in proprio, canzoni che vengono inserire in alcune colonne sonore. Dopo gli esordi fortunati, nel 2012 è finalista del Premio Musicultura con il brano Nota bene, prodotto e arrangiato da Roberto Angelini e Daniele Rossi. Due anni dopo esce il suo primo EP, seguito dall’album d’esordio Minimal Musical, candidato al Premio Tenco come migliore opera prima.

Continua a fare cinema, con alcuni personaggi che ottengono un discreto successo in film commedia, per poi partecipare al programma televisivo Cyrano – L’amore fa miracoli, in onda su Rai 3. A partire dal 2019, la sua attività musicale si intensifica: esce il singolo Abaué (morte di un trap boy), che le dà molta popolarità, quindi viene selezionata per cantare Noi non ci saremo di Francesco Guccini nel disco Note di viaggio – Capitolo 1: venite avanti…, dove molti artisti italiani rendono omaggio al cantautore emiliano. Nell’aprile 2021, il suo ultimo singolo Come va anticipa il secondo album in studio, Bingo.

Può interessarti anche