martedì, Gennaio 31, 2023

Milan, da Donnarumma a De Paul con l’incognita panchina e un sogno dal Real

In casa Milan tiene banco la vicenda Donnarumma mentre si punta forte su De Paul. Rimane l’incognita del tecnico

Il Milan è in piena lotta per la prossima partecipazione alla Champions League, mai così vicina in casa rossonera dopo tanti anni di assenza. Tuttavia, tiene banco anche il calcio mercato. E’ inevitabile a maggio guardarsi in torno e intavolare le prime trattative. Protagonista del mercato in casa rossonera fino ad ora è senza dubbio Gigio Donnarumma. Il portiere non vuole rinnovare, il procuratore Mino Raiola lo spinge alla Juventus a parametro zero. L’eventualità sta facendo scatenare i tifosi rossoneri che non ci stanno. Per i supperters sarebbe uno sgarbo al club andare via a parametro zero e farlo, poi, ad una concorrente, la Juventus. Intanto nelle ultime ore sembra esserci stato un riavvicinamento tra rossoneri e il portiere.

Milan, manovre di mercato

Il primo obiettivo in entrata, invece, è senza dubbio Rodrigo De Paul. Il centrocampista dell’Udinese piace da tempo e negli ultimi due anni è cresciuto tantissimo. Le presenze in Nazionale hanno aiutato il giocatore a crescere in personalità e autostima. Su di lui, però, c’è la concorrenza di Napoli e Inter. Il Milan si sarebbe, però, mosso con determinazione offrendo il cartellino di Hauge oltre ad ad un ricco conguaglio economico. Sul fronte centrocampo, però, sembra molto vicino a Milano la stella del Real Madrid Lucas Vazquez. Secondo gli spagnoli andrà certamente al Milan perchè non ha intenzione di rinnovare. Senza rinnovo andrà via a parametro zero e il Milan è la squadra più forte sul centrocampista.

Leggi anche > Mercato, Benitez strizza l’occhio all’Italia ma non al Napoli

In attacco rimane l’interesse forte per la stella viola Vlahovic. L’attaccante è esploso in questa stagione in viola. Per ora il club di Commisso non ha intenzione di cederlo. Tuttavia, in molti credono che davanti ad un’offerta di 40 milioni potrebbe essere messo sul mercato. Sullo sfondo resta l’incognita panchina. Pioli è legato alla qualificazione in Champions.

Leggi anche > Milan, i due ex insidiano il futuro di Pioli

(Maurizio Lagana/Getty Images)

Può interessarti anche