martedì, Gennaio 31, 2023

Pirlo esonero Juventus, possibile addio: idea Tudor in panchina

Ancora una sconfitta cocente per la Juventus. Andrea Pirlo ora rischia davvero tanto: possibile Tudor in panchina contro il Sassuolo

Andrea Pirlo esonero

Una sconfitta cocente per la Juventus. Contro il Milan Cristiano Ronaldo e compagni hanno incassato altri gol in casa:  i rossoneri hanno disputato una partita accorta riuscendo a mettere in difficoltà la compagine guidata da Andrea Pirlo. Un risultato negativo che mette a rischio, inoltre, anche la partecipazione alla prossima Champions League. Mercoledì sera si torna a giocare con il turno infrasettimanale contro il Sassuolo a Reggio Emilia. Come svelato dall’edizione odierna de “La Stampa” in panchina potrebbe esserci il suo vice, Igor Tudor, con l’ esonero di Andrea Pirlo che avverebbe nelle porssime ore. In tribuna era presente anche John Elkann, il presidente di Exor che comprende il club bianconero.

Leggi anche –> Andrea Pirlo, minacce di morte al figlio dopo il pareggio della Juve

Pirlo esonero Juventus, non arriveranno le dimissioni

Lo stesso allenatore della Juventus è tornato a parlare ai microfoni di Sky Sport al termine della gara persa contro il Milan. Così Pirlo ha svelato che non si dimetterà: “Ci siamo allenati con la giusta mentalità, convinti di fare una grande partita. Purtroppo non è stato così”. Infine ha rivelato: “Non mi dimetto, non mi metterò da parte. Il mio lavoro continuerà. Penso di poter fare meglio e di uscire assieme alla squadra da questo periodo. Continuerò a fare il mio lavoro finché sarà possibile”.

Leggi anche –> Esonero Andrea Pirlo, terremoto in casa Juve se non arriva la Champions

La Juventus dovrà così tornare a fare punti decisivi in ottica Champions: al momento i bianconeri sono fuori dalle prime quattro posizioni in classifica. Un’annata completamente da dimenticare, ma ora c’è bisogno di un ulteriore sforzo prima di una vera e propria rivoluzione in estate.

pirlo juventus tudor

Può interessarti anche