venerdì, Febbraio 3, 2023

Antonio Maiorana, chi è l’uomo scomparso insieme a suo figlio

Antonio Maiorana è scomparso insieme a suo figlio Stefano nel 2007, quando i due lavoravano in un cantiere. Ancora ci si chiede dove siano finiti i due.

Antonio Maiorana, di 47 anni, stava lavorando in un cantiere di Isola delle Femmine, un comune in provincia di Palermo, con il figlio Stefano Maiorana, di 22 anni. I due avevano avvisato di allontanarsi per mezz’ora ma da quel 3 agosto 2007 di loro non si hanno più avuto tracce.

Si è ipotizzato a lungo che Antonio e Stefano Maiorana fossero scomparsi volontariamente e sono stati cercati ovunque ma non sono stati trovati da nessuna parte. Il territorio di Isola delle Femmine è controllato dalla mafia e alcuni hanno ipotizzato che padre e figlio siano stati uccisi e fatti sparire. Il movente dietro il loro presunto omicidio, però, non è chiaro. Antonio, anni 47 quando è scomparso, lavorava nell’edilizia con lo zio, un uomo della cerchia dell’ex sindaco di Palermo, Vito Ciancimino, ed era un consulente della “Calliope Immobiliare”.

LEGGI ANCHE -> Samantha Curcio, chi è la tronista “curvy” di UeD: età, foto, gossip

Antonio Maiorana, cos’è successo veramente al padre di famiglia

Antonio Maiorana poco prima della sua scomparsa aveva rilevato metà delle quote della “Calliope Immobiliare” per intestarle alla compagna Karina André, che aveva iniziato a frequentare dopo la separazione dalla madre dei suoi figli. La stessa Karina era andata dai suoceri insieme all’altro figlio di Antonio, Marco, per consegnare loro una busta pochi giorni dopo la scomparsa dell’uomo. Nella misteriosa busta si nasconde forse il movente per l’uccisione dell’uomo e del figlio Stefano.

LEGGI ANCHE -> Giorgia Soleri, chi è la fidanzata di Damiano dei Maneskin: le curiosità

Nel 2016 sono stati iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio gli imprenditori Francesco Paolo Alamia e Giuseppe Di Maggio. Secondo la Procura Antonio Maiorana era in possesso di materiale fotografico compromettente per gli indagati, che mostrava un rapporto sessuale, e per questo motivo l’uomo sarebbe stato ucciso. L’altro figlio di Antonio, Marco Maiorana, è morto suicida a 21 anni nel gennaio 2009 ed ha lasciato un appunto in cui rivelava di aver distrutto la memoria del PC del padre insieme alla compagna di lui, Karina André. Ad oggi il caso rischia l’archiviazione, dopo che uno dei due indagati, Francesco Paolo Alamia, è venuto a mancare.

Può interessarti anche